Che fare quando la terra trema – 8 Earthquake Tips

La terra trema ultimamente, e tutti avrete sentito del forte terremoto di oggi in Cile di 8,2. Il 28 marzo ce ne fu uno anche a Los Angeles, dove saranno ormai abituati alle scosse (le naturali conseguenze di costruire sulla faglia di S.Andrea). Questo non ha creato molti danni ma comunque nel nostro bel mondo social la gente ha iniziato a postare foto delle case con piccoli danni, più che altro ai mobili. Da lì è partito il tormentone ironico con l’hashtag #wewillrebuild (ricostruiremo) e noi cerchiamo di sdrammatizzare proprio mostrandovi quello che è girato per la rete dopo il 5,1 di L.A.

vino terremoto los angeles

Questo ragazzo per esempio si preoccupa del vino sprecato twittando: “ok ora il terremoto a Los Angeles si fa davvero serio. Ci sono probabilmente un paio di buoni Pinot Noir lì per terra” LOL

we will rebuild los angeles meme

Nonostante l’autoironia dei LosAngelini, in realtà la California, secondo il Southern California Earthquake Center, ha un 99,7% di probabilità che nei prossimi 30 giorni ci sia una scossa di 6,7 e un 46% che invece arrivi una scossa di ben 7,5. Giusto per farci un’idea, durante il 7,8 di San Francisco nel 1906 morirono 3mila persone e ci furono 524 milioni di $ di danni. Quindi a parte sdrammatizzare diamo anche qualche consiglio utile che non si sa mai, anche l’Italia ha le sue belle faglie.

1. se sei a letto meglio restare dove sei e proteggerti la testa e il collo con il cuscino

2. buttati a terra e proteggiti sotto un mobile resistente come può essere un tavolo

3. si sà ma sempre meglio ripeterlo all’infinito NON USARE L’ASCENSORE!

4. sopravvivere a un terremoto è questione di fortuna, meglio venire incontro al karma aiutando chi non può muoversi o è in difficoltà

good-karma-sign

5. copriti il viso con indumenti e cerca di uscire. Grida solo se strettamente necessario, perché gridare può causare l’inalazione di una pericolosa quantità di polvere

6. se resti al buio non ti venga in mente di accendere un fiammifero perché potrebbero esserci perdite di gas e BOOM!

7. di solito i terremoti non vengono mai da soli quindi aspettati delle scosse di assestamento

8. individua l’estintore più vicino perché i piccoli incendi sono i pericoli maggiori del post-terremoto

Annunci

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: