Nuove invenzioni | Penna inchiostro 3D & Super cassetta

Andiamo con ordine, i tempi sono quello che sono e la tecnologia non si ferma nemmeno nei momenti di crisi. Come sempre la domanda è: abbiamo davvero bisogno di queste evoluzioni? o l’inevitabile evoluzione ci fa credere di aver bisogno di lei?!

Mettendo da parte le riflessioni filosofiche andiamo a scoprire cosa ci riserva il futuro:

1) LIX Pen – Il direttore artistico Ismail Baran e il direttore creativo Anton Suvorov hanno appena lanciato una campagna su Kickstarter per finanziare la produzione di questa incredibile penna 3D sottotitolata “la stampante 3D più piccola al mondo”. In poche parole è una penna capace di disegnare nell’aria, in rilievo, e creare così vere e proprie sculture in qualsiasi luogo.

penna 3D

E’ una penna che ha una batteria all’interno e si connette per USB ad un computer che riscalda il filamento di plastica che poi esce dalla punta come un inchiostro per creare le sculture. Questo innovativo progetto ha già quadruplicato il suo primo obbiettivo che era 30mila£. Un successone! Se vuoi fare un salto nel futuro, puoi acquistarne una QUI con circa 100€. Non male!

Ecco qui qualche risultato. Ovviamente come ogni strumento bisogna saperlo utilizzare, altrimenti altro che queste belle sculture. In ogni caso puoi tirar fuori la tua lista di cose impossibili: Disegnare nell’aria: DONE! 

scultura penna 3D

sculture penna 3D

2) Il colosso giapponese Sony ha annunciato di aver sviluppato una cassetta con una capacità di memoria enorme. Finalmente potremo tirar fuori il nostro vecchio walkman dai cartoni del garage con su scritto “cose vintage che un giorno (forse) avranno un valore”

Il mese scorso, il video “Kids react to walkmans” aveva risvegliato il ricordo del walkman e con un po’ di tristezza ci siamo resi conto che i giovani di oggi non hanno idea di come si è realmente evoluta la tecnologia della musica, e non possiamo certo colpevolizzarli per questo, del resto sono nati con un iPod in mano! Ma la madre della musica mobile è proprio la cassetta e come oggetto vintage o no, è giusto che le si faccia il meritato onore.

Cassette---Shar

Durante l’International Magnetics Conference che ha avuto luogo il 4 maggio, Sony ha svelato una cassetta con una memoria di 185 teraoctets, ovvero lo spazio necessario per contenere ben 65 milioni di canzoni. Insomma, una cassetta infinita.

In un recente articolo di Darlin abbiamo appreso che “per realizzare questo miracolo tecnologico, è stata utilizzata una tecnica di nebulizzazione che consente di depositare minuscoli cristalli magnetici in grande quantità occupando uno spazio ridotto. Più ci sono particelle, più lo spazio di immagazzinaggio sarà grande”.

walkman sony

Vista la complessità della tecnologia, ci si aspetta più che un uso commerciale, uno industriale, che consentirebbe di salvare enormi quantità di dati, una sorta di infinito archivio.

Dite che dopo la moda dei vinili torneranno anche le cassette? Certo la comodità di cercare una canzone in particolare sarebbe ancora un optional, immagina dover ascoltare 1 milione di canzoni prima di trovare quella che cerchi. Lol

 

 

Annunci

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: