7 strane domande da farti per trovare te stesso!!!

Sta per arrivare un nuovo anno e voi non sapete ancora cosa volete fare da grande?! E’ l’enorme dilemma di tutti i giovani e non più tanto giovani.

Con queste feste il problema si ingrandisce perché siamo costretti a rispondere alle solite domande di parenti e vecchi amici che tornano per le vacanze e pur non sapendo nulla della tua vita ti dicono “dovresti trovare il tuo obbiettivo nella vita!”. Quello che in realtà dovrebbero consigliarti, senza filosofici e spesso ridicoli giri di parole sul proposito della vita, è di trovare un modo interessante di utilizzare il tuo tempo!

domande di natale

Queste 7 originalissime domande da fare al te stesso “confuso” ti aiuteranno a capire ciò che per te è importante (perché alla fine è l’unica cosa che conta!)

1) Quale sacrificio sei capace di sopportare?

Scusate il pessimismo ma c’è da dire che prima o dopo tutti riceviamo rifiuti, viviamo fallimenti, affrontiamo umiliazioni.

depressione da lavoro

In tutto ciò che facciamo ci vuole un minimo di sacrificio (capi insopportabili, ore extra, clienti esigenti, paga misera, stressanti deadlines) ma dobbiamo capire quale sacrificio siamo disposti a tollerare e cosa siamo disposti a vivere nella buona e nella cattiva sorte, perché prima o poi arriva! Conviene essere preparati!

2) Cosa del tuo IO presente farebbe piangere il tuo IO del passato?

In ognuno di noi c’è qualcosa che abbiamo fatto con tanta passione da bambini o adolescenti e che poi, per qualche strana ragione, abbiamo smesso di fare e non ci ricordiamo neanche il perché.

zooeydeschanelgif

Quando avevo una decina d’anni i miei mi regalarono la loro macchina fotografica analogica e negli anni a seguire guardare il mondo attraverso quell’obbiettivo era la cosa che mi rendeva più felice in assoluto. Se ora il mio IO del passato mi chiedesse “perché hai smesso di fotografare?” e io gli rispondessi “perché non ero abbastanza brava” o “perché non riesco a guadagnarmi da vivere facendolo”, probabilmente quella bambina avrebbe pianto!

3) Qual’è la cosa che quando la fai ti fa dimenticare persino di mangiare?

Passavo ore nella mia camera oscura, poteva cadere il mondo e io non me ne sarei accorta! Lo stesso tipo di passione si può provare per qualsiasi cosa: organizzare feste, risolvere problemi, sognare ad occhi aperti, viaggiare, rendersi utili, insegnare qualcosa. Qualsiasi cosa sia, scopri cos’è, perché se ti fa dimenticare i bisogni primari vuol dire che è la tua strada!

4)  Come puoi renderti ridicolo nel migliore dei modi?

E’ ovvio che prima di essere bravi a fare qualcosa, siamo stati degli impediti nel farle e ci siamo resi ridicoli. La maggior parte della gente evita questo sentimento del rendersi ridicolo ma sa benissimo che se non rischia di sbagliare non migliorerà mai!

momento imbarazzante

Quindi prendi quel qualcosa che da tempo stai pensando di fare e ripeti a te stesso fino allo sfinimento le ragioni per cui ancora non l’hai fatto. Se queste ragioni sono relazionate a quello che gli altri pensano allora stai sbagliando tutto, perché vuol dire che stai abbandonando l’idea di fare qualcosa a cui tieni veramente, per paura.

Le grandi cose sono per natura uniche e non convenzionali e remano contro la mentalità di molti. Questo spaventa, ma le maggiori decisioni nella vita lo fanno!

5) In che maniera salverai il mondo?

Il mondo ha parecchi problemi ultimamente e ognuno di noi per poter vivere una vita sana e felice dovrebbe trovare dei valori che siano più grandi del proprio piacere personale. Quindi scegli un problema e comincia a risolverlo!

harry potter

Ovviamente non risolverai tutti i problemi del mondo da solo ma il fatto di contribuire e fare la differenza ti renderà sicuramente una persona migliore!

6) Se fossi obbligato ad uscire di casa tutto il giorno tutti i giorni, dove andresti e a fare cosa?

Scoprire cosa ti appassiona nella vita è un lavoro a tempo pieno e una lotta senza esclusione di colpi. Nessuno sa esattamente cosa prova verso un’attività se non l’ha mai fatta. Quindi chiedi a te stesso cosa faresti se una persona ti puntasse una pistola alla testa e ti forzasse ad uscire di casa ogni giorno. Come passeresti le tue giornate? E non vale andare a Starbucks con il tuo portatile, no computer, no videogame, no tv!

pistola alla testa

Iscriverti all’Università? o a lezione di danza? un corso di scrittura creativa? fare immersione? inventare un sistema rivoluzionario di irrigazione per salvare i bambini africani?

Scrivi una lista di cose che faresti ed esci a farle!!! Riceverai un punto Bonus se queste attività ti mettono in condizione di renderti ridicolo e affrontare le tue paure.

7) Se dovessero dirti che ti rimane solo un anno da vivere come lo passeresti e come vorresti essere ricordato?

Pensare alla morte spaventa tutti ma ha i suoi vantaggi perché ci da la possibilità di capire cosa nella nostra vita ha un ruolo frivolo e superficiale.

lalalala

Qual’è l’eredità che lascerai? Cosa racconteranno di te quando non ci sarai più? Cosa vorresti che dicano i tuoi cari per raccontarti? Ma sopratutto puoi iniziare a fare qualcosa per creare la persona che vorresti che ricordassero?!

Quando si dice “trovare una direzione, un proposito, una strada” ci si riferisce fondamentalmente ad un valore importante per noi e per trovarlo dobbiamo alzarci dal divano e agire, prendere il tempo necessario per pensare a noi stessi, oltre noi stessi e paradossalmente immaginare un mondo senza di noi!

Fonte: Mark Manson

 

Annunci

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: