Tag Archive | emma stone

Cannes & Billboard 2015 – The best of Red Carpet

Torniamo a parlare di moda grazie a due eventi del mondo del cinema e della musica che ci hanno dato l’occasione di ammirare tanta bella roba sui red carpet.

Dall’elegantissima e sofisticata Cannes all’appariscente Las Vegas. Andiamo a vedere chi si è vestito meglio!

Per quanto riguarda l’evento musicale BBMAs vogliamo mettere a confronto tre abiti “vedo non vedo/vedo tutto” evidenziando come si può essere sexy ed elegante come è il caso di Taylor Swift in un abito bianco firmato Balmain, ma si può anche facilmente cadere nell’eccessivo come è successo per Jennifer Lopez e Rita Ora (rispettivamente in Charbel Zoe e Fausto Puglisi).

bbmas 15 red carpet

Charbel Zoe – Fausto Puglisi – Balmain

Anche se la vera vincitrice del premio red carpet style di questi BillBoard Music Awards 2015 è la supermodel Kendall Jenner che sembra essere quella della famiglia Kardashian con più sale in zucca o almeno con meno propensione a spogliarsi. Questo è il bellissimo combinato Balmain che ha sfoggiato per l’occasione!

kj in balmain

Balmain

Il festival cinematografico di Cannes è durato ben una settimana e quindi abbiamo davvero molte mise da farvi vedere…

Partiamo da quelle che hanno scelto dei colori allegri che fanno molto primavera. Devo dire che i vestiti mi piacciono tutti ma probabilmente quello arancione di Elie Saab indossato da Andie MacDowell sarebbe stato meglio indosso ad una persona più giovane considerata l’audace scollatura. E anche il vestito verde firmato Gucci, c’è da dire che l’attrice Lupita non ha uno sterno molto femminile e una scollatura così profonda non le dona moltissimo.

Ma c’è chi non fa una piega e veste in modo esemplare il proprio abito: loro sono Natalie Portman in un Lanvin verde e Miranda Keer in un sensualissimo Oroton rosa.

natalie miranda lupita cannes

Elie Saab – Gucci – Lanvin – Oroton

Trasparenze, pizzo, “vedo non vedo” vanno molto in questa stagione ma c’è sempre chi sa vestire questo stile meglio di altre. E’ il caso di Emma Stone che batte Kate Blanchette 1-0 sul vestito corto, Oscar De la Renta contro Alexander Mcqueen…una bella lotta, ma per me questa volta vince Oscar!

Anche gli spacchi vertiginosi sono rischiosi per un red carpet bonton come quello di Cannes e in questo caso ho preferito l’originale taglio del Versace argentato indossato da Karlie Kloss rispetto ad un altro Versace nero un po’ stile spiderman indossato invece da Anja Rubik.

cannes2

Alexander McQueen – Versace – Versace – Oscar De la Renta

Alcune donne amano brillare ed ecco che anche a Cannes c’è chi opta per i materiale più luccicanti. Il vestito Armani che veste l’attrice Julianne Moore è molto bello ma come detto in precedenza una scollatura del genere addosso ad una signora della sua età forse è leggermente fuori luogo, come anche le piume sulla gonna dell’abito Elie Saab indossato dalla bellissima Naomi Watts.

Emily Blunt sceglie invece di fasciarsi in un accollato Stella McCartney bianco, sobrio ma impaiettato! Proprio come Melanie Laurent che sfila sul red carpet con un abito sottoveste Calvin Klain, dal taglio molto semplice ma argentato quanto basta per non passare inosservata.

moore watts blunt cannes

Armani – Elie Saab – Stella McCartney – Calvin Klain

Il combinato è una scelta stilistica che ben poche fanno data l’alta percentuale di abiti, ma anche qui ci sta i detto “c’è chi può e chi non può” e per la seconda volta Kendall Jenner PUO’!!! Molto bello il suo combo nero un po’ gipsy firmato Alaia, perfetto per la sua giovane età. Niente a che vedere con il combo bianco/nero di Versace indossato da Natasha Poly che sembra più un vestito di scena di un concerto di Madonna degli anni ’80!

combo cannes

Versace – Alaia

Vestiti bianchi a rischio “effetto sposa” ne abbiamo visti parecchi e alcuni ce ne sono piaciuti più di altri. Tutti bellissimi ma sicuramente ho trovato molto più originale l’abito in pizzo di Oscar De la Renta indossato da Soo Joo Park che fa un po’ sposa un po’ centrino ma ci piace lo stesso. Come ci piace e vince in eleganza sugli altri il vestito dal sapore antico firmato Elie Saab e fatto sfilare a Cannes da Charlotte LeBon.

Il Valentino trasparente presentato sul red carpet dalla bella e brava figlia d’arte Zoe Kravitz, l’ho trovato un pelino troppo sexy per l’occasione, anche considerando il personaggio un po’ controverso che lo indossa; e infine l’abito Gyunel di Cara Delavingne non è male, ma personalmente non amo le gonne asimmetriche e l’ho vista in vesti che le donavano decisamente di più.

cara zoe bianco cannes

Gyunel – Valentino – Elie Saab – Oscar De la Renta

Fra abiti bianchi, neri, argento e coloratissimi ma tutti rigorosamente tinta unita, troviamo anche chi preferisce qualche decorazione in più come la bella principessa di Monaco Charlotte Casiraghi che con il suo indiscutibile stile porta questo delizioso fiorato di Gucci, che a me personalmente non piace molto ma che per un personaggio come lei è assolutamente perfetto!

Discutibili gli abiti Valentino e Giles indossati rispettivamente da una Sienna Miller un po’ circense un po’ piccola fiammiferaia e una Kate Blanchette un po’ premaman.

kate sienna charlotte cannes

Giles – Valentino – Gucci

Questi ultimi vestiti escono da ogni altra categoria e per me sono tutti vincitori: un delicato San Lourant indossato da Lily Donaldson, un semplice ma elegante Dior blu indossato da Imogen Waterhouse, uno stilosissimo Burberry verde vestito da Poppy Delavingne e infine il fiabesco e super lavorato Zuhair Murad color acquamarina indossato dalla bella Li BingBing.

best dressed cannes 15

San Lourant – Dior – Burberry – Zuhair Murad

Insomma come riassunto di questo Festival di Cannes e in rappresentanza dei più meritati WIN e dei più scandalosi FAIL abbiamo la sempreverde Jane Fonda (icona di stile) e la stravagante (è dire poco) Elena Lenina.

best and worts cannes 15

WCS #20 | Speciale Golden Globes 2015

Questa settimana, come sempre quando c’è qualche evento mondano della portata dei Golden Globes, i social sono stati invasi da foto e tweet di famosi contenti di stare tutti insieme appassionatamente!

Per cominciare Rob Lowe ha fatto i complimenti pubblici alle anfitrione dell’evento, le bravissime attrici comiche Amy Poehler e Tina Fey che hanno aperto lo show con un geniale monologo!

rob lowe golden globe presentatrici

L’altro trending topic della serata che ha ovviamente creato subito un meme, è stato il primo piano della faccia commossa della modella Christine Teigen, moglie del cantante John Legend. Questa è stata la sua ironica reazione su Twitter.

jon legend moglie smorfia golden globe

moglie jon legend golden globe meme

Anche Leonardo Di Caprio non perde occasione di diventare meme grazie al suo perfetto photobomb a 50Cent e Naomi Campbell. Lol

leonardo di caprio fotobomb after party golden globe

Come al solito Jared Leto non passa inosservato e si presenta sul palco con una treccia stile Frozen, ma per noi, si può anche vestire da uomo di neve, sarà sempre il più figo!

jared leto treccia

jared leto golden globe

Ben detto!!! ;)

Ovviamente questi eventi sono anche occasione per i più pettegoli di indagare su accompagnanti vari dei personaggi famosi come per esempio Selena Gomez che si è presentata mano nella mano con dj Zedd con cui ultimamente ha lavorato. Saranno solo amici?! Diciamo che non ce ne frega molto, l’importante è che si tolga dalla testa Justino!

selena gomez e dj golden globes

In ogni caso sembra essersi divertita assieme al suo gruppo di inseparabili amiche celebrity durante l’after party, una festa molto molto girl power! PURE LOVE

le donne del golden globe

cara rita e jennifer golden globes

“Let me take a Selfie”

Con tutto questo girl power non possiamo evitare di andare a dare un occhiata a come queste bellissime celebrity si sono presentate sul Red Carpet

Queste le nostre preferite:

lorde emma dakota copia

amy rose copia

Non c’è dubbio che quest’anno vadano di moda le super scollature a giudicare da come si sono presentate queste tre dive lancia tendenze! uuuhhh dal booty non saremo mica passati all’anno del boobsy?! Lol

sienna cara jennifer copia

Wicked Awards THE BEST OF 2014 – Votate votate votate!!!

Qui ci sono le categorie e le nostre nomination. Fateci sapere i vostri preferiti nei commenti!!! Il 30 dicembre proclameremo i vincitori sommando le vostre preferenze con quelle della redazione.

LA MEGLIO VESTITA DEL 2014: Amal Alamuddin (moglie di George Clooney) – Keira Knightley – Taylor Swift

ITALY-US-BRITAIN-PEOPLE-WEDDING-CLOONEY

keira knightley red carpet

taylor swift golden globe

LA PEGGIO VESTITA DEL 2014: Iggy AzaleaJessie JEmma Marrone

Iggy-Azalea-John-Gallino jessie-j_2

Eurovision-Song-Contest-2014-Emma-Marrone-sul-palco-8

PERSONAGGIO FEMMINILE DELL’ANNO: Jennifer Lawrence (una diva moderna) – Emma Watson (per il suo impegno a difesa delle donne) – Suor Cristina (per i milioni di visualizzazioni e un concetto moderno di religione)

JenniferLawrenceEmmaWatsonfacepalm2LS_article_story_large

Are you jealous Jenny?!

ITA-MUSIC-TV-VOICE

PERSONAGGIO MASCHILE DELL’ANNO: Harry Styles (per essere diventato un’icona della moda oltre che l’idolo delle ragazzine) – Matthew McConaughey (per aver preso parte ai migliori prodotti cinematografici e televisivi dell’anno) – Matteo Renzi (per riuscire ad essere un Presidente più “mattacchione” del precedente)

London Fashion Week - Burberry Show 86th Annual Academy Awards - Show

matteo renzi gelato

L’ARTISTA EMERGENTE DEL 2014: Lorenzo Fragola (vincitore XFactor Italia, parteciperà al prossimo Festival di Sanremo) – Tove Lo (dopo il successo di “Habits” la canzone in cui diceva che era drogata tutto il tempo “stay high all the time“, ora è la voce del tormentone radiofonico di Alesso “Heroes”) –  5 Second of Summer (sono riusciti ad allontanarsi dallo stereotipo della boy band dopo il tour di spalla ai One Direction e a riaffermare il ritorno delle pop-rock bands)

LA CANZONE DEL 2014: Happy by Pharell Williams (per essere diventato un tormentone planetario e aver fatto ballare chiunque) – Summer by Calvin Herris (con quel titolo non poteva che essere la canzone dell’estate) – Shake it off by Taylor Swift (perché non riuscirai mai a non canticchiarla)

LA TENDENZA FASHION DELL’ANNO: falsi tatuaggi gioiello (sfoggiati da niente di meno che QueenB) – foulard usato a fascia per capelli (persino per gli uomini secondo Harry Styles) – scarpe carro armato (direttamente dai tempi di Beverly Hills 90210)

beyonce-bikinki foulard capelli scarpe carro armato

LA PAROLA DELL’ANNO: selfie – booty – ice bucket challange

SCANDALO DELL’ANNO: iCloud Gate (rese pubbliche foto private di personaggi famosi, la cosa non fa che dare ancora più popolarità a Jennifer Lawrence)- Arrestato Justin Bieber – Zayn e Louis dei One Direction fumano le canne (le fan adolescenti più bacchettone si indignano)

30ENNI DEL 2014: Katy Perry (che ha festeggiato i suoi 30 in Marocco) – Scarlett JohanssonKelly Osbourne

katy perry compleanno 30 anni

scarlett-johansson

kelly osbourne1--z

COPPIA DELL’ANNO: BrangelinaKim & KanyeGeorge & Amal (finalmente si è deciso!)

FeaturesBrangelinaWeddingwithKidsPictureKaitlyn kim e kanye

george e amal matrimonio

BEST SELFIE OF 2014: Ellen DeGeneres alla notte degli Oscar – Jimmy Kimmel “cuttest selfie ever” – Papa Francesco e i papa boys

1394132851_ellen-degeneres-oscars-selfie-467

selfie kimmel 1d selfie-papa-francesco

WTF MOMENT 2014: Kim Kardashian e il suo spropositato culone in prima pagina – Lady Gaga e l’artista che le vomita addosso durante un concerto – Lindsay Lohan e la sua lista di ex

MOMENTO IMBARAZZANTE 2014: Emma Stone che si emoziona a parlare con le Spice Girls – Harry Styles che si perde la premiazione dei Brits perché era al bagno – allo stesso evento Alex Turner degli Arctic Monkeys decide di buttare a terra il microfono perché lui è “rock” (triste ma rock)

FIGHT OF THE YEAR: L’indimenticabile attacco di rabbia in ascensore di Solange verso il cognato JayZ (se solo avessimo potuto sentire l’audio) – Il pugno di Orlando Bloom a Justin Bieber – Zayn Malik contro i paparazzi (perché anche i santi hanno un limite)

Il meglio dai RED CARPET dell’estate

Dai red carpet degli eventi più glamour dell’estate come VMA’s, EMMY’s, GQ man of the year e il Festival di Venezia, andiamo a vedere i look che ci hanno colpito di più.  

Iniziamo con i VMA’s e con l’immancabile Miley che quest’anno si è presentata decisamente più sobria e con più stile dell’anno scorso, indossando un top e pantaloni in pelle nera di Alexandre Vauthier Couture.

VMA's miley cyrus in Alexandre Vauthier Couture

L’intramontabile J Lo è apparsa invece in un vestito argentato e glitterato super sexy di Charbel Zoe, ma che dire?! Lei se lo può permettere sempre!

VMA's j lo in Charbel Zoe

Non poteva mancare la famiglia Kardashian e fra le tre sorelle che si sono presentate ai VMA’s, a noi è piaciuta di più la piccola Kylie, che sembra (per ora) allontanarsi dallo stile “tette e culo in vista” dei suoi parenti, vestendo un abito in raso nero con spacco di Alexandre Vauthier che la rende molto più adulta della sua età. 

VMA's kylie jenner in Alexandre Vauthier

La sorella Kim invece si è trovata davanti al peggiore degli incubi che si possano avere su un red carpet: qualcuno con un vestito simile al tuo! OMG!!! La fashion ladra in questione è Joan Smalls che si è presentata con un abito dello stesso stilista Balmain. Chissà che Kim non sia venuta a sapere di questo intoppo e si sia precipitata a modificare il suo vestito creando questo esagerato décolleté. Francamente è molto meglio la versione della Smalls.

VMA's joan smalls in balmain

VMA's kim kardashian in balmain

 

Sul red carpet degli EMMY’s invece sono andati molto i colori chiari e noi abbiamo scelto due super donne che secondo noi raramente sbagliano look

Gwen Stefani in Versace

Gwen Stefani in Versace

Robin Wright in Ralph Lauren

Robin Wright in Ralph Lauren

 

La scorsa settimana a Londra si è svolto il GQ man of the year, ma ovviamente a noi interessano più i look femminili e fra questi, i tre look che abbiamo scelto sono: 

La top model Cara Delavingne che un po alticcia è apparsa sul red carpet con uno stuzzicadenti da cocktail in bocca, non ha esitato a creare scalpore grazie alla sua caduta fra le braccia di Jonathan Saunders. Ma a noi lei colpisce per il suo stile e nient’altro. Fedelissima a Burberry indossa un vestito in pizzo nero e un fantastico spolverino/pelliccia giallo ocra.

GQ cara delavingne in Burberry

GQ caduta cara delavingne con Jonathan Saunders Ecco qui il momento della caduta!

L’amica e collega di Cara, Jourdan Dunn ha indossato un abito nero vedo non vedo (ma in realtà vedo tutto) di Zuhair Murad Couture. Bellissimo (su di lei) ma, diciamoci la verità, in poche potrebbero indossarlo!

GQ jourdan dunn in Zuhair Murad Couture.

Mentre Pippa Middleton controtendenza ha deciso di seguire le orme di sua sorella ed evitare le sue amate trasparenze. Lei al red carpet veste un severissimo abito rosa antico firmato Hugo Boss. La casa reale avrà tirato un sospiro di sollievo per questa metamorfosi bon ton, noi un po’ meno!

GQ pippa middleton in Hugo Boss

Anche qui in Italia abbiamo i nostri eventi mondani e sul red carpet del Festival di Venezia per noi ha decisamente vinto Emma Stone nel suo elegantissimo Valentino. Chapeau!!!

venezia emma stone in valentino

MET GALA 2014 | il meglio e peggio dell’evento mondano più esclusivo dell’anno!

Anche chiamato Costume Institute Gala, il MET BALL è un evento di beneficenza di ricorrenza annuale organizzato per il Costume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York. L’anno scorso raccolsero ben 9 milioni di dollari, quindi ragazzi non si scherza!

E’ un evento a cui le personalità del mondo della moda e dello spettacolo non possono proprio dire di NO, e pensate che quest’anno il biglietto è costato ad ogni invitato ben 25,000$. 

Così ieri abbiamo assistito a questo favoloso Red Carpet che come sempre da soddisfazioni ma è anche testimone di tanti “fashion scivoloni”.

PROMOSSI

La modella britannica Suki Waterhouse si presenta in un semplice ed elegante vestito Burberry in organza

si modella inglese burberryLa fidanzata di SpiderMan Emma Stone si presenta in rosa con un giovanile e allegro abito di Thakoon. Baby Spice sarebbe orgogliosa di questo suo look dolce e sbarazzino!

si emma stone

RiRi sbaglia raramente e infatti questo non è il caso. Il suo abito bianco e giovanile ma allo stesso tempo elegante di Stella McCartney non delude l’esigente pubblico del MET

si rihanna

Ovviamente non poteva essere che lei a portare i pantaloni e come sempre lo fa con uno stile inconfondibile. Cara Delavigne, anche lei in un bianco e nero Stella McCartney

cara delavigne met gala 2014

Ma i nostri preferiti sono una coppia molto stilosa, Ryan Reynolds e Blake Lively, entrambi vestiti in abiti classici Gucci, sono assolutamente i più eleganti della serata! (a parte la mano sul culo che non fa molto bon ton caro Ryan)

si coppia rayan reynold

 

RIMANDATI 

Beyoncé in un nero Givenchy Haute Cooture, poteva fare di meglio, sopratutto per questo strano copricapo a velo che decide di indossare. Mha! Restiamo perplessi.

no beyonce pizzo

Come sempre Dolce & Gabbana puntano all’eccesso e vestono la nostra Monica Bellucci con un abito di pizzo rosso che fa un pò Dracula Style

no monica bellucci dolce e gabbana

La coppia Beckham sembra pronta per gestire una gelateria di lusso. David ti vogliamo bene, ma così vestito sembri un cameriere e Victoria ti premiamo solo perché il vestito che indossi proviene dalla tua collezione. Premiamo la buona volontà! Mi raccomando la prossima volta, ricordate che il bianco va usato con parsimonia!

si coppia beckam

Sarah Jessica Parker indossa un imponente Oscar De la Renta che forse è un po’ troppo per una donna della sua età. Che dite?!

si sex in the city oscar de la renta

BOCCIATI

Katie Holmes crede di essere ad una festa a tema Disney e si veste da Belle in un abito Marchesa. No no, non ci siamo proprio! Solo al ballo della scuola con Dawson puoi andare conciata così!

no katy holmes

Le sorelle Olsen in questi bellissimi abiti vintage di Chanel e Ferré sono leggermente inquietanti, sembrano le gemelline di shining cresciute dalla Signorina Rottermeier . OMG!

no sorelle olsen chanel e ferré

Rita Ora non si distingue certo per la sua finezza e in quest’occasione ancora meno, visto il modo “grezzo” con cui indossa questo bel vestito firmato Donna Karan Atelier. Inoltre accompagna il tutto con queste scarpe fatte per lei su misura che la rendono come una comparsa di una puntata sconcia di Game of Thrones!

no rita ora romano

E dalle stelle alle stalle, la peggio vestita aimé è colei che agli Oscar avevamo posizionato sul gradino più alto del fashion-podio. Lupita Nyong’o indossa un vestito di Prada fatto di piume, pietre e trasparenze alternando verde e marrone. Semplicemente BIG FAIL!

no lupita prada