Tag Archive | paul mccartney

I migliori vestiti da sposa delle celebrity nell’ultimo secolo

Iniziamo con la regina di tutte le spose, the Queen Elizabeth che nel 1947 sposava il Principe Filippo con questo accollatissimo vestito.

regina elisabetta vestito da sposa47

Un altra Elizabeth lontana anni luce dell’austera regina è Elizabeth Taylor che con i suoi ben otto matrimoni (di cui due con lo stesso uomo) e relativi vestiti da sposa detiene il record. Con lei possiamo veder cambiare la moda degli abiti da sposa dal 1959 fino all’ultimo trashissimo matrimonio nel 1991.

matrimoni elizabeth taylor

Molto più stile ebbe Ava Gardner che pur con i suoi due matrimoni, quello che vogliamo ricordare è quello del 1951 con niente di meno che Frank Sinatra. Lo stesso cantante che nel 1966 si risposa con la bellissima e giovanissima Mia Farrow.
matrimoni frank sinatra 51 66

Anche Audrey Hepburn non è stata da meno e si è sposata due volte, nel 1954 e nel 1969. Questi i suoi indiscutibilmente elegantissimi vestiti!

Audrey-1954-1969 matrimoni

Un’altra icona dell’eleganza e la classe fu Jacqueline Kennedy e anche lei (per disgrazia) ha avuto due matrimoni, nel 1953 con il presidente e nel 1968 con il magnate greco Onassis.

jacqueline kennedy matrimoni

Anche Marilyn Monroe si sposa due volte, ma noi ricordiamo il matrimonio del 1954 con il suo grande amore Joe Di Maggio, per via del particolare vestito nero da lei indossato.

marylin bacio matrimonio (2)

Ovviamente indimenticabile l’abito di Grace Kelly per il suo matrimonio con il Principe Ranieri di Monaco nel 1956. Niente ha potuto la figlia Carolina con il suo matrimonio nel 1978. Non c’è paragone!

grace kelly carolina di monaco spose

Alla fine degli anni ’60 iniziano a sposarsi anche le RockStar e così ci tolgono dalla piazza John Lennon che nel 1969 sposa l’artista Yoko Ono, nello stesso anno anche Paul McCartney decide di mettere la testa a posto. E infine nel 1971 si sposa niente di meno che Mick Jagger, e lo farà persino una seconda volta nel 1990.

rocke star matrimoni

Gli anni ’80 sono stati un decennio che ci ha regalato tanti abiti assurdi ed eccessivi e fra questi non possiamo dimenticare quelli da sposa di Lady Diana nel 1981, quello dalle enormi spalline, di Brigitte Nielsen che sposava Stallone nel 1985, quello di Madonna che nello stesso anno si univa a Sean Penn e infine nel 1989 quello coloratissimo e un po’ carnevalesco di Emma Thompson.

matrimoni anni 80

Gli anni ’90 sono stati altrettanto proliferi e nel 1992 abbiamo avuto il matrimonio degli allora sconosciuti coniugi Obama, lo stesso anno in cui la regina della musica Whitney Houston convolava a nozze. Nel 1997 anche Sarah Jessica Parker, protagonista della serie televisiva “sex in the city” (anche lei, come Marilyn, con un abito nero) e Will Smith, protagonista del “Principe di Bel Air” trovano la loro anima gemella.

matrimoni 90

Nel 1998 le bellissime Cindy Crawford, Valeria Mazza e Michelle Hunziker (che dopo il matrimonio con Ramazzotti si è risposata nel 2014 con Tommaso Trussardi) sfoggiano i loro abiti da sposa.

E per concludere con questo decennio, nel 1999 la prima e, direi io, la più fortunata delle Spice Girls compie lo stereotipo della pop star e sposa un calciatore, e non uno qualsiasi!!! Victoria e David…una delle coppie più longeve dello show business e una delle famiglie con il più alto tasso di futuri strafighi al mondo! Lol

matrimoni modelle popstar

Entriamo nel nuovo millennio e gli abiti sono probabilmente più vicini al nostro attuale gusto estetico. Abbiamo catalogato i nostri preferiti dal più classico al più eccentrico. Ovviamente i nobili non possono distinguersi per l’eccentricità e puntano sempre sull’eleganza. Sobrio l’abito del 2004 di Letizia di Spagna e particolare quello del 2005 di Camilla che ha avuto il buon gusto di non sposarsi in bianco.

Nel 2006, il grande evento: Nicole Kidman e Tom Cruise si sposano, ma con due diversi partner. E lo fanno in abiti molto classici. Chi si distingue invece per originalità sono Gwen Stefani che nel 2002 si presenta all’altare con un vestito bicolore e Dita Von Teese che nel 2005 sposa Marilyn Manson in un bellissimo abito firmato Vivianne Westwood, assolutamente all’altezza della situazione!

spose a colori

Nel 2008 ha luogo un matrimonio importante per quanto riguarda l’uguaglianza dei diritti per gli omosessuali, la famosissima presentatrice televisiva americana Ellen Degeneres sposa l’australiana Portia De Rossi e quando ci sono due spose all’altare le cose si fanno interessanti!

Fra gli altri matrimoni importanti per la società non ci dimentichiamo certo dell’ultimo matrimonio reale che nel 2010 ha tenuto incollati ai maxi schermi milioni di inglesi. E’ ufficiale, l’erede dell’eleganza di LadyD è lei: Kate Middleton!

Ben lontano dalla classe di un matrimonio reale ma più o meno con la stessa copertura mediatica è stato il sì pronunciato in Italia dalla regina dei selfie Kim Kardashian con il suo nuovo marito Kanye West (dopo aver sposato il primo nel 2011).  Un’altra coppia che ha scelto l’Italia è stata quella formata da Jessica Biel e Justin Timberlake che hanno celebrato le nozze nel 2012 in gran segreto nella mia amata Puglia.

tv and royal wedding

Il 2014 è stato un anno in cui abbiamo visto susseguirsi nel mondo dei celebrity weddings abiti davvero molto originali. Ricordiamo quello con i disegni dei figli di Angelina Jolie, quello moderno e sbarazzino di Olivia Palermo, quello bucolico di Poppy Delevigne, quello con gambe in vista di Alessia Marcuzzi e infine quello stile saio della cazzuta sorella di Beyonce, Solange, che ha stupito tutti con un’originale cerimonia “tutti in bianco”.

spose originali 2014

 

Annunci

WCS #21 – Grammy Brits Oscar 2015

Sono state settimane di grandi eventi e premi importanti sia per il cinema che per la musica. Andiamo a vedere che hanno combinato i nostri personaggi preferiti…

Lady Gaga ha fatto parlare di sé ultimamente, l’abbiamo vista tutti alla notte degli oscar cantare un emozionantissimo omaggio alla colonna sonora di “Tutti insieme appassionatamente”, abbiamo visto su instagram il suo nuovo anello di fidanzamento, ma sui social ci ha anche mostrato qualche possibile collaborazione futura. Chissà che anche lei non ci tiri fuori un bel duetto con il baronetto Paul o la regina Adele.

gaga

Ed Sheeran ha vinto tutto ai Brits Awards 2015 dello scorso 25 febbraio e la stessa sera è stato avvistato in questo stato dai paparazzi. Lol grandi festeggiamenti a quanto pare. Ci auguriamo che non diventi un’abitudine caro Ed.

ed sheeeran brits

Sam Smith è stato premiato molto di più ai Grammy americani che in casa sua in UK, dove hanno preferito appunto Ed Sheeran. Ma lui è talmente uno con i piedi per terra che si meraviglia ancora a guardare la sua faccia sulla copertina del Rolling Stones.

sam smith impressionato dalla copertina rolling stone

Durante i Grammy Rihanna a parte apparire sul red carpet vestita da torta di compleanno ci ha regalato questa dolcissima foto con la sua nipotina. Che stia pensando di mettere su famiglia?! Attenta Riri, Di carpio non ci sembra proprio un family guy!

rihanna grammy

Anche Madonna ha fatto molto parlare di sé dopo la caduta in diretta ai Brits Awards e a parte tranquillizzare i suoi fan su Twitter ha anche annunciato la sua partecipazione come ospite allo show di Fabio Fazio “che tempo che fa”. La puntata dovrebbe andare in onda il giorno 8 marzo.

madonna che tempo che fa

Ovviamente questa settimana non si può non parlare di sto cavolo di vestito Bianco e Oro secondo alcuni e Blu e nero secondo altri. Il fatto che la realtà sia vista non in modo univoco ha sconvolto chiunque sia in possesso di una connessione internet, comprese molte celebrity. E voi siete #TeamKim o #TeamJustin?!

justin bieber dresskim kardashian dress

Katy Perry invece si è preoccupata meno del vestito perché troppo occupata a fare strane selfie davanti ai monumenti più importanti d’Italia. Fa persino i complimenti alla città di Firenze per essersi mantenuta così bene! Lol sti americani!!!!

katy perry a firenze

Emma Watson, da persona seria quale è diventata ha risposto via Twitter alle voci che erano girate sulla sua relazione con il principe Harry (anche se per noi il vero principe resta Styles). “Per essere una principessa non si ha necessariamente bisogno di un principe” Ben detto Emma!!!

emma watson principe

Infine uno degli uomini più femministi e meno femminili degli ultimi tempi ha deciso di cambiare look diventando una via di mezzo fra Lady Gaga e Ivana Spagna.

conchita wurst cambia look

Nuove uscite FEBBRAIO 2015 – il POP fa capolino!!!

Abbiamo un sacco di novità musicali da presentarvi e quindi non ci perdiamo in chiacchiere.

  • Dopo aver piazzato al n.1, due singoli dall’ultimo album, CHERYL COLE nella veste di una Pocahontas che ha scoperto il mascara, lancia “Only Human”, uno strano video, come se Lars Von Trier lavorasse per Shakira!

  • Altrettanto epico è il video della nostra American Idol preferita CARRIE UNDERWOOD che dopo il successo country di “Something in the water” lancia il nuovo singolo in veste di paladina dei figli di genitori divorziati: “Little Toy Guns”

  • Già dal suo secondo singolo, dopo il grande successo di “Let her Go” ci eravamo accorti che Mr. Rosenberg non era uno qualsiasi nella lunga lista dei one hit wonders. Il cantante dei PASSENGER ci regala questo piccolo gioiellino girato nelle terre lontane della Nuova Zelanda. Da non perdere!

  • Paul McCartney+RIHANNA+Kanye West: li abbiamo visti esibirsi ai Grammy Awards, più in forma che mai. Niente da dire, questa collaborazione ci piace molto! E il video old school anche di più!!! Ha tutte le carte per essere una canzone che resterà a lungo nelle classifiche. Grande Riri!

  • Anche lei l’abbiamo vista esibirsi ai Grammys e Miley Cyrus l’ha presentata come “our bitch MADONNA“…dal video sembra che abbia scoperto il suo lato taurino, magari dopo un fine settimana a Marbella. E a quanto pare ha anche scoperto Nietzsche! Lol

  • KELLY CLARKSON lancia il suo primo video “Heartbeat Song”, dal nuovo album che uscirà il 3 marzo. Niente di più di un pezzo da San Valentino :/

  • PHARRELL dopo il successone di “Happy“, colonna sonora di Cattivissimo Me, punta di nuovo sul pubblico dei bambini e si cimenta assieme al suo vecchio gruppo NERD, nella colonna sonora di Sponge Bob! Irresistibileeee

  • Attenzione c’è un grande ritorno in queste novità musicali: un certo GIORGIO MORODER torna a lavorare con le grandi dive del pop e inizia con Kylie Minogue nel video “Right here Right now“.

  • Un’altra interessante collaborazione è quella fra CHARLI XCX & RITA ORA che uniscono le forze per tirar fuori un bel pezzo e un video da vere american bad girls!

Grammys 2015 – vincitori e vinti

Quando ci sono questi grandi eventi musicali si capisce con chiarezza chi sono vincitori e vinti a prescindere dai premi ricevuti. Ieri alla lunga serata (per noi europei, nottata) dei Grammys Awards, chi ha collezionato più premi è stato l’inglese Sam Smith che seguendo l’esempio di Taylor Swift ha ringraziato dal palco la persona che lo aveva tanto fatto soffrire e inspirato quindi le sue canzoni strappalacrime.

sam smith grammys 2015

Ma lo show, a parte gli inaspettati premi come quello a Beck per miglior album dell’anno (contro la volontà di Kenye West), è stato dominato da moltissime esibizioni fra cui dei mostri sacri della musica come AC/DC, Tom Jones accompagnato da Jessie J , Madonna, Paul McCartney assieme ai suoi nuovi amici per niente baronetti Kanye West e Rihanna

Lady Gaga “Jessica Rabbit” era accompagnata dal suo ormai grande amico Tony Bennett, e poi abbiamo assistito ad un’incredibile performance di Annie Lennox con Hozier che ha reso davvero difficile l’entrata sul palco di Pharrell Williams che li succedeva vestito da facchino e che aveva l’arduo compito di proporci una canzone ascoltata tante di quelle volte da risultare fastidiosa.

pharrell-lost-grammys

Ed Sheeran, non contento di essere l’amichetto del cuore di Harry Styles, fa un duetto con un altro storico ex della sua cara amica Taylor Swift, Jhon Mayer, mentre dal pubblico si scatenava un instancabile Paul McCartney. Una super illuminata Beyoncé è poi scesa in campo tutta di bianco, proprio come Katy Perry decisamente più sobria della sua esibizione al SuperBowl la settimana scorsa.

E infine Back si è esibito assieme a Chris Martin e ha fatto vedere chi è a tutti quei ragazzi nati dopo il 2000 che su Twitter si chiedevano chi fosse questo tizio che aveva appena rubato un grammy a QueenBey e sfidato l’ego di Kanye sempre più Kardashian West.

Sognando questi grandi eventi oltreoceano, ci prepariamo domani ad accogliere finalmente il tanto atteso Festival della musica italiana, e già abbiamo ben chiara la nostra previsione ancor prima di ascoltare i brani!

Dear Jack – Lorenzo Fragola – Moreno

ps: perché in Italia siamo tutti Amici di Maria De Filippi. Lol