Tag Archive | Sam Smith

#MUSICA – Le migliori novità degli ultimi 3 mesi

Dobbiamo scusarci per l’assenza di nuovi articoli nel blog ma siamo tornati e oggi vi parliamo di tutte le novità musicali che ci siamo persi in questo lungo letargo post estivo.

Prima di tutto dobbiamo parlare del fatto che mancano solo 4 giorni all’uscita del nuovo (e probabilmente ultimo) album dei ONE DIRECTION. Ma negli ultimi mesi abbiamo potuto già ascoltare due delle hit del nuovo disco che come al solito sono di quelle che ti restano in testa tutta la giornata. Io personalmente preferisco la prima uscita “Drag me down” (dedicata al traditore Zayn) perché ha un suono nuovo e meno da boyband, mentre “Perfect” è la solita pop song che Harry Styles ha scritto come risposta a Taylor Swift (gossip spoiler) eheheheh.

taylor swift angry

“Come ti sei permesso?!”

Nel primo video si sono tutti divertiti a fare gli astronauti, probabilmente perché quel giorno erano in tour a Huston e hanno fatto un salto alla base Nasa. Questa canzone dimostra più di altre come Harry sia ormai il protagonista assoluto di questa band dal punto di vista vocale e che probabilmente sarà l’unico ad avere una carriera da solista di successo!

Mentre nel secondo video, ognuno va per la sua strada (nonostante restino tutto il tempo in un albergo) ed un po’ come una previsione del futuro. Si vede Liam che cerca di produrre la sua musica, Niall che gioca a golf, Louis che viene intervistato e Harry che da vera diva, si struscia contro le pareti del corridoio dell’albergo indossando un Gucci dell’ultima collezione.

Lo stesso giorno in cui esce il loro nuovo disco, uscirà anche quello di JUSTIN BIEBER e sarà una gran battaglia di fans. Ma JB questa volta ha buone possibilità di battere la boyband perché ascoltando i suoi due singoli estratti “What do you mean?” e “Sorry“, si può notare una sonorità nuova e più matura che infatti l’ha portato in cima alle classifiche mondiali e persino a fare razzia di premi all’ultimo European Music Awards a Milano.

Justin-Bieber-Crying-MTV-VMAs-2015

commozione in redazione per il ritorno di JB! Lol

Un’altra battaglia stile Harry/Taylor a suon di breakup songs è quella fra Ed Sheeran ed ELLIE GOULDING che come risposta a “Don’t” del cantautore dai capelli rossi, ha scritto “On my mind” con cui sta avendo un discreto successo in classifica e controbatte con eleganza all’accusa di aver usato il povero Ed!

Chi sta avendo un gran successo di vendite con il nuovo album “Sounds good feels good” sono gli australiani 5 SECOND OF SUMMER che sembrano aver preso il posto dei One Direction nei cuori delle ragazzine, ma allo stesso tempo con il loro background punk pop riescono ad attirare anche una fascia di pubblico un po’ più adulta. Infatti in redazione dobbiamo ammettere che i nuovi pezzi “She is kind of hot” e “Hey everybody” non ci dispiacciono.

luke boss 5sos

Anche i THE VAMPS si sono dati da fare e hanno pubblicato due singoli, dei quali uno sta passando abbastanza in radio e il video conta addirittura con la partecipazione della guest star Brooklyn Beckham (primogenito di David e Victoria).

L’ultima fatica di SAM SMITH è niente di meno che il pezzo che fa da colonna sonora all’ultimo film di 007 e Sam è decisamente l’artista perfetto per prendere il testimone lasciato da “Skyfall” di Adele.

A proposito di ADELE, come dimenticarsi del suo tanto atteso ritorno che non ha assolutamente deluso le aspettative posizionando il suo singolo “Hello” ai primi posti nelle classifiche di tutto il mondo e essendo il secondo video di sempre (dopo Gangnam Style) a raggiungere 100milioni di visualizzazioni youtube in soli 5 giorni. Una canzone che come suo solito riesce ad entrare nei cuori della gente ma che questa volta non la vede come la vittima, al contrario lei è quella che tenta di chiamare il suo ex chiedendo scusa per averlo fatto soffrire.

Un’altra bellissima breakup song che entra di diritto nelle playlist di chiunque voglia chiudersi in camera a piangere! Lol

adele crying

Anche ARIANA GRANDE, torna con un singolo, dopo la polemica sul suo modo di fare poco elegante. In ogni caso, come anche Justin Bieber, gli artisti non andrebbero giudicati per la loro personalità una volta scesi dal palcoscenico. L’unica cosa che conta è che questa ragazzina ha nella sua voce un talento naturale e per quanto antipatica possa essere, i suoi pezzi vanno alla grande! Questo è il suo ultimo video di “Focus” in cui cerca di travestirsi da Niki Minaj, ma non ha neanche 1/3 del suo sedere. Cara Ariana, per quanto cerchi di fare la sexy hai ancora l’aspetto di una collegiale!!!

Per finire sul versante italiano troviamo due leader di gruppi che decidono di mettersi in proprio. Uno era prevedibile ed è ALESSIO BARNABEI, il frontman dei Dear Jack che già dai tempi di “Amici” sembrava essere l’unico della band a godere della presenza delle telecamere e della celebrità.

alessio dear jack contratto solista

Il secondo è invece una sorpresa e dopo tanti anni con i Subsonica, SAMUEL ROMANO decide di annunciare tramite la sua pagina Facebook di avere dei progetti da solista. Noi in redazione, che siamo cresciuti con le canzoni dei Subsonica non sappiamo se essere tristi o felici, ma in ogni caso se è questo quello che desidera, gli auguriamo tanta fortuna!

Annunci

MUSICA | Nuove Uscite – Marzo 2015 GRANDI COLLABORAZIONI

E’ un periodo prolifero per ARIANA GRANDE che fa uscire un nuovo singolo e una collaborazione con il produttore norvegese Cashmire Cat (Adore), dopo averci già proposto dal vivo ai Grammy, un nuovo pezzo scritto per lei da quel romanticone di Harry Styles “just a little bit of your heart“.

Dopo il precedente video fantafuturista girato per chi crede ai marziani, nel video di “one last time” Ariana fa contenti gli amanti dei film catastrofici e come in una scena della “guerra dei mondi” fa la ficcanaso con tutta tranquillità fra un meteorite e l’altro. La performance da attrice è meno credibile che il suo reggiseno spararazzi di “Break Free”.

Un’altra grande donna e grande sorpresa del 2014 è MEGHAN TRAINOR e dà il caso che anche lei abbia scritto un carinissimo pezzo assieme a Harry Styles: “London Lights”. Il giovane si sta dando da fare in questo senso e considerando i pezzi che scrive per gli altri sembra avere davvero un gran futuro come solista nel tragico caso i 1D dovessero decidere di separarsi. Meghan non ha saputo tenere il segreto e ci ha rivelato, accompagnata dal suo ukulele, un pezzettino di canzone durante un’intervista radiofonica.

Altra donna importante, questa volta nel mondo del rap è quella tipaccia di IGGY AZALEA e questo è il suo nuovo video assieme a Jennifer Hudson. Interessante accoppiata!

L’opposto della personalità dura di Iggy è rappresentato dalla dolcezza super cute della fidanzatina della porta accanto SELENA GOMEZ che quando collabora con il suo nuovo boyfriend Zedd diventa davvero pericolosa per un diabetico. Questo è il loro video “I want you to know” in cui Selenita si scatena da sola in discoteca perché è risaputo che i dj fanno i dj perché non sanno ballare!!! Lol

Video noioso e ridondante come una serata a un rave senza droga, apprezzabile solo dai selenator!

Prima di passare alla categoria uomini vi annuncio il ritorno della simpaticissima CARLY RAE JEPSEN ovvero “quella squagliata di Call me maybe“. Questa volta torna alla grande con un video fatto di guest stars: Tom Hanks e Justin Bieber! La sua autoironia mostra una gran intellingenza artistica e devo dire che questo pezzo già mi piace!

Collegandosi ad uno degli ospiti di questo video, JUSTIN finalmente torna con una collaborazione molto elettronica con Skrillex e Diplo. Questo è “Where are U now”. PS: Selena si è rifidanzata ma Bieber is definitely back!

Uno dei successoni dell’anno è stato HOZIER e finalmente abbiamo il suo nuovo video di “Someone new” con la partecipazione della celebre attrice di “Game of Thrones” Natalie Dormer che slinguazza gente qua e là per esprimere meglio il senso della canzone. Sarà Hozier solo un one hit wonder o continuerà il suo dominio al top delle classifiche?!

Anche SAM SMITH nonostante i successi non si ferma ed è appena uscita una nuova versione del bellissimo pezzo “Lay me down” in duetto con il collega John Legend di cui i ricavati andranno in beneficenza.

Per finire e per tornare a giocare in casa concludiamo con il nuovo video di MARCO MENGONI uscito a fine febbraio e che se per qualche assurda ragione vi siete persi, vi riproponiamo qui.

Anche io “credo negli esseri umani” Marco, sopratutto in quelli che fanno musica!  

WCS #21 – Grammy Brits Oscar 2015

Sono state settimane di grandi eventi e premi importanti sia per il cinema che per la musica. Andiamo a vedere che hanno combinato i nostri personaggi preferiti…

Lady Gaga ha fatto parlare di sé ultimamente, l’abbiamo vista tutti alla notte degli oscar cantare un emozionantissimo omaggio alla colonna sonora di “Tutti insieme appassionatamente”, abbiamo visto su instagram il suo nuovo anello di fidanzamento, ma sui social ci ha anche mostrato qualche possibile collaborazione futura. Chissà che anche lei non ci tiri fuori un bel duetto con il baronetto Paul o la regina Adele.

gaga

Ed Sheeran ha vinto tutto ai Brits Awards 2015 dello scorso 25 febbraio e la stessa sera è stato avvistato in questo stato dai paparazzi. Lol grandi festeggiamenti a quanto pare. Ci auguriamo che non diventi un’abitudine caro Ed.

ed sheeeran brits

Sam Smith è stato premiato molto di più ai Grammy americani che in casa sua in UK, dove hanno preferito appunto Ed Sheeran. Ma lui è talmente uno con i piedi per terra che si meraviglia ancora a guardare la sua faccia sulla copertina del Rolling Stones.

sam smith impressionato dalla copertina rolling stone

Durante i Grammy Rihanna a parte apparire sul red carpet vestita da torta di compleanno ci ha regalato questa dolcissima foto con la sua nipotina. Che stia pensando di mettere su famiglia?! Attenta Riri, Di carpio non ci sembra proprio un family guy!

rihanna grammy

Anche Madonna ha fatto molto parlare di sé dopo la caduta in diretta ai Brits Awards e a parte tranquillizzare i suoi fan su Twitter ha anche annunciato la sua partecipazione come ospite allo show di Fabio Fazio “che tempo che fa”. La puntata dovrebbe andare in onda il giorno 8 marzo.

madonna che tempo che fa

Ovviamente questa settimana non si può non parlare di sto cavolo di vestito Bianco e Oro secondo alcuni e Blu e nero secondo altri. Il fatto che la realtà sia vista non in modo univoco ha sconvolto chiunque sia in possesso di una connessione internet, comprese molte celebrity. E voi siete #TeamKim o #TeamJustin?!

justin bieber dresskim kardashian dress

Katy Perry invece si è preoccupata meno del vestito perché troppo occupata a fare strane selfie davanti ai monumenti più importanti d’Italia. Fa persino i complimenti alla città di Firenze per essersi mantenuta così bene! Lol sti americani!!!!

katy perry a firenze

Emma Watson, da persona seria quale è diventata ha risposto via Twitter alle voci che erano girate sulla sua relazione con il principe Harry (anche se per noi il vero principe resta Styles). “Per essere una principessa non si ha necessariamente bisogno di un principe” Ben detto Emma!!!

emma watson principe

Infine uno degli uomini più femministi e meno femminili degli ultimi tempi ha deciso di cambiare look diventando una via di mezzo fra Lady Gaga e Ivana Spagna.

conchita wurst cambia look

Grammys 2015 – vincitori e vinti

Quando ci sono questi grandi eventi musicali si capisce con chiarezza chi sono vincitori e vinti a prescindere dai premi ricevuti. Ieri alla lunga serata (per noi europei, nottata) dei Grammys Awards, chi ha collezionato più premi è stato l’inglese Sam Smith che seguendo l’esempio di Taylor Swift ha ringraziato dal palco la persona che lo aveva tanto fatto soffrire e inspirato quindi le sue canzoni strappalacrime.

sam smith grammys 2015

Ma lo show, a parte gli inaspettati premi come quello a Beck per miglior album dell’anno (contro la volontà di Kenye West), è stato dominato da moltissime esibizioni fra cui dei mostri sacri della musica come AC/DC, Tom Jones accompagnato da Jessie J , Madonna, Paul McCartney assieme ai suoi nuovi amici per niente baronetti Kanye West e Rihanna

Lady Gaga “Jessica Rabbit” era accompagnata dal suo ormai grande amico Tony Bennett, e poi abbiamo assistito ad un’incredibile performance di Annie Lennox con Hozier che ha reso davvero difficile l’entrata sul palco di Pharrell Williams che li succedeva vestito da facchino e che aveva l’arduo compito di proporci una canzone ascoltata tante di quelle volte da risultare fastidiosa.

pharrell-lost-grammys

Ed Sheeran, non contento di essere l’amichetto del cuore di Harry Styles, fa un duetto con un altro storico ex della sua cara amica Taylor Swift, Jhon Mayer, mentre dal pubblico si scatenava un instancabile Paul McCartney. Una super illuminata Beyoncé è poi scesa in campo tutta di bianco, proprio come Katy Perry decisamente più sobria della sua esibizione al SuperBowl la settimana scorsa.

E infine Back si è esibito assieme a Chris Martin e ha fatto vedere chi è a tutti quei ragazzi nati dopo il 2000 che su Twitter si chiedevano chi fosse questo tizio che aveva appena rubato un grammy a QueenBey e sfidato l’ego di Kanye sempre più Kardashian West.

Sognando questi grandi eventi oltreoceano, ci prepariamo domani ad accogliere finalmente il tanto atteso Festival della musica italiana, e già abbiamo ben chiara la nostra previsione ancor prima di ascoltare i brani!

Dear Jack – Lorenzo Fragola – Moreno

ps: perché in Italia siamo tutti Amici di Maria De Filippi. Lol

MUSICA | Aspettative 2015 – WIN&FAIL 2014

  • Cosa ci aspettiamo dal nuovo anno

Non vogliamo esagerare ed aspettarci cose impossibili (come per esempio il ritorno di Shania Twain) e poi rimanere delusi come tanti Little Monster! Punteremo ai cavalli vincenti:

basse aspettative

– RIHANNA, 7 dischi in 7 anni e poi silenzio per 25 mesi. Ha abituato troppo bene i sui fans e ora l’aspettativa per il nuovo disco è davvero alta.

– ADELE, l’uscita dell’ultimo disco “25” è stata ritardata per non si sa bene quale ragione e lei nel frattempo di anni ne ha già compiti 26, ai ai ai…che questo le porti sfortuna?! Chissà. anche qui le aspettative sopo il successone di “21” sono esagerate. Sarà all’altezza o ha definitivamente lasciato il ruolo di cantante strappalacrime a Sam Smith?

– BRUNO MARS, è lui la vera diva che tutti stiamo aspettando! Dopo la super hit in collaborazione con Mark Ronson non possiamo più aspettare. Due anni dopo il suo ultimo successo sta per arrivare un nuovo disco.

  • Who WON in 2014

C’è gente che nonostante tutto non delude mai:

taylor-swift-blank-space-cell-phone

– TAYLOR SWIFT, con il suo ultimo album “1989” ha venduto definitivamente la sua anima country al diavolo pop ma c’è da dire che l’ha venduta decisamente bene! E’ un disco piacevole e più ricco di contenuti, rispetto a quelli delle altre dive del momento. I risultati di questo tuffo nel Pop sembrano positivi, il dubbio è che si stia bruciando e che a lungo andare pagherà questa svolta, ma noi speriamo di No perché Taylor è una delle celebrità più super cute che esistano!

– SAM SMITH, è stato l’ennesima rivelazione che la BBC aveva previsto con un anno di anticipo. A soli 22 anni il cantante britannico è stato in grado di fare un disco maturo e profondo raccontando le sue esperienze personali di amore non corrisposto. La versione maschile di Adele insomma!

– SIA, finalmente ha deciso di smettere di scrivere per gli altri e prendersi la sua meritatissima rivincita sull’industria del Pop e con un po di macumba è riuscita a far fallire miseramente tutte le altre regine del pop, perché questo è stato l’anno di Chandelier e non si discute!!!

sia

  • Who FAILD in 2014

In fondo tutti ogni tanto godiamo delle disgrazie degli altri e in questo caso i Flop sono stati parecchi:

– ROBIN THICKE, dopo il famoso video circondato da modelle mezze nude e dopo l’infelice performance con Miley Cyrus twerkando intorno al suo pene, ha fatto un disco dedicato alla ex moglie a cui aveva messo le corna e che ovviamente visto il flop del disco non l’ha perdonato! A quanto pare nemmeno il pubblico sembra averlo perdonato, perché è fuori dalla top500 in Australia, fuori dalla top200 in UK e ha venduto meno di 50mila dischi in USA. Per non parlare delle accuse di plagio di “blurred lines”. Caro Robin ricorda…il karma non perdona!

– JENNIFER LOPEZ, è stato l’anno dei “culoni” e la regina dei culi fa flop?! ai ai ai, nemmeno una canzone esplicitamente dedicata ai culi risce a risollevare il disco. Nonostante sforzi promozionali a botte di natiche e litri di olio lubrificante JLo fallisce come se fossimo tornati al 2009 e nella sua vita non fosse ancora entrato Pitbull.

booty

– U2, dopo la trovata del free download e dopo che 26 milioni di utenti di itunes cercava la maniera di cancellare il loro disco dal proprio iphone, Bono ha confessato di essersi pentito e ha chiesto perdono per questo attacco di generosità discografica. Ma dal flop non si torna indietro caro! Nemmeno la charity song di natale ti salverà! Ovviamente gli U2 continueranno lo stesso a riempire gli stadi perché (loro sono come Vasco Rossi), anche da imbalsamati attirerebbero i fan ai concerti, ma ben lontani sono i tempi delle grandi vendite. L’ultimo disco ha venduto solo 650mila copie. Bono mi sa che è meglio che punti al premio Nobel ora che non puoi più suonare la chitarra, (che incredibile tragedia per l’umanità)!

dawson crying

– TAKE THAT,  finito l’effetto “Robbie is back”, il gruppo ha dovuto ultimamente subire l’ennesimo abbandono, anche Jason Orange dà forfait e la boyband diventa un trio più triste che “il volo”. In Regno Unito riescono ancora ad avere discreti risultati, il primo singolo è stato al numero uno, ma non possiamo non notare la differenza con il disco “Progress” che 4 anni fa aveva venduto ben 520mila copie solo nella prima settimana. Con quest’ultimo disco parliamo di cifre come 145mila copie vendute. Resisteranno Mark e Howen o abbandoneranno Gary alla sua misera carriera da solista?!

BONUS MADONNA, chiamalo terrorismo, furto artistico o come vuoi ma che pubblichino il tuo disco 5 mesi prima dell’uscita ufficiale oltre ad essere una bastardata è decisamente un fallimento mediatico. Speriamo che il 2015 porti un po di fortuna a Madonna…sempre che Lady Gaga e Cristina smettano di fare macumbe!!!

lady gaga flop

Novità musicali ESTATE 2014 – Hilary Duff, Jessie J, Ariana Grande, Icona Pop, Katy Perry, 5sos, Lana Del Rey, Sam Smith!

Scusate la pausa estiva ma siamo tornati più abbronzati che mai e pronti ad illustrarvi le novità musicali degli ultimi giorni:

1) “Chasing the Sun” Hilary Duff – Stanca di fare la casalinga, dopo 6 anni di silenzio, Hilary vuole tornare ad essere la pop star di un tempo ma non sarà facile dato che sono più gli anni passati da casalinga che quelli fatti da cantante e che il suo pubblico è ormai cresciuto e si è dato al twerk! Ma diciamo la verità, le sue hits spaccavano, e noi le auguriamo tanta fortuna…anche se AIMé con questo pezzo sembra proprio una missione impossible! A voi l’ardua sentenza…

2) “Bang Bang” Jessie J – Non ha avuto molta fortuna con il suo ultimo disco la nostra Jessie e qualcuno la dava già per perduta ma ecco che si inventa una collaborazione bomba con Ariana Grande e Nicky Minaj e devo dire che il pezzo non è nemmeno niente male! E brava Jessie…

3) “Break free” Ariana Grande – Lei non ha certo bisogno di celebri collaboratori per andare avanti dato che è l’artista più gettonata (e sopravvalutata) dell’anno e questo pezzo continua il lavoro già iniziato con “Problem”, primo singolo dell’album che uscirà il prossimo 25 agosto.

Sembra che questa giovane artista si cimenti in un po’ tutti i generi e questo mostra una leggera mancanza di personalità e fa intendere che è probabilmente poco indipendente e per questo viene utilizzata dalla sua casa discografica come una bambolina innocente e poco abile nell’arte del twerk da mettere sul mercato come antitesi alla regina Miley. Noi dalla redazione pensiamo che c’è ancora tanto che questa artista può dimostrare e speriamo che lo faccia presto!

4) “Get Lost” Icona Pop – Il duo svedese non poteva mancare all’appuntamento con l’estate che l’anno scorso le ha rese celebri in tutto il mondo. Questo nuovo pezzo segue la stessa linea di “I Love it”, sound elettropop con ritornello appiccicoso. La nostra opinione è che potrebbe funzionare anche sta volta!

5) “This is how we do” Katy Perry – Quando fa questi video leggermente trash anni ’90, Katy ricorda un po’ la cantante degli Aqua versione HD, ma che dire, le classifiche l’adorano e infondo anche a noi è simpatica! This is how she do it…

6) “Amnesia” 5 Second of Summer – Proprio ieri è uscito il video che ha sciolto in brodo di giuggiole le scatenate fan della band australiana mostrando la parte dolce e sofferente di questi 4 fortunatissimi adolescenti con un video decisamente heartbreaking. Che si stiano avvicinando sempre più allo stile dei loro amici e colleghi One Direction?! Quel che è certo è che da loro hanno sicuramente preso lezioni di music business e sembrano proprio essere i loro eredi indiscussi. 

7) “Ultraviolence” Lana Del Rey – La nostra indie diva con filtro instagram integrato, questa volta è in versione nuziale nel suo ultimo video che come suo solito è in bilico sulla sottile linea di confine tra il malinconico e il depressivo. A tratti sembra un video amatoriale girato da Laura Palmer pre-omicidio. Ma ormai diciamo che ci siamo anche abituati alle sue particolarità.

8) “I’m not the only one” Sam Smith – Caro Sam, a noi piaci tanto, ma please pleaseeee non fare la stessa fine di Adele, che non è riuscita a scrivere una cakkio di canzone allegra. E dajeee tirati sù un po’! Ma possibile che dobbiamo pagare l’analista ai cantanti?! Mettiti l’anima in pace, la monogamia non esiste più! Lol

BRUTTA NOTIZIA, Mumford & Sons si sciolgono! per consolarci vi proponiamo 5 gruppi emergenti

Brutte cose che succedono così all’improvviso quando nessuno se l’aspetta. I nostri cari Mumford e figli sfasciano la famiglia. Winston Marshall ha rivelato a Vulture che attaccheranno definitivamente il banjo al chiodo.

mumford & sons

Noi siamo tanto tristi per questo e quindi ci consoliamo con 5 fantastici nuovi gruppi che ci fanno sperare ancora nelle generazioni future.

1. The Preatures, vengono da Sydney e hanno partecipato al SXSW 2014

2. The Wild Feathers, nella loro pagina Facebook si descrivono così: “è come se i Led Zeppelin e i The Band had a baby in Joshua Tree fossero cresciuti ascoltando Ryan Adams fare cover dei pezzi di influenza country degli Stones degli anni ’70” WHAT?!

3.  White Denim, sono una band indie rock con influenze punk che viene dal Texas

4. MS MR, per chi non lo sapesse, loro erano nella colonna sonora di “Game of Thrones” con il pezzo “Bones

5.  Sam Smith, il suo nome vi suonerà familiare perché ha prestato la voce al pezzo dei Disclosure “Latch” e perchè ha vinto il premio della critica agli ultimi BRITs Awards 2014