Nuovo VIDEO di Lady Gaga – 3 consigli per tornare a essere the QUEEN!

In questo momento Lady Gaga si trova in un momento chiave della sua carriera, un momento in cui può trasformarsi nella prossima Cyndi Lauper (negli anni ’80 tutti dicevano che sarebbe stata un mito e che Madonna confronto a lei sarebbe stata una meteora, e invece è stata proprio lei a rimanere intrappolata negli anni ’80) o resuscitare dalle ceneri con una hit che spacca sul serio.

Noi abbiamo il nostro modesto parere sulla questione Germanotta e abbiamo 3 preziosi consigli da darle:

1. Cercare di diventare un fenomeno virale su youtube con il nuovo video G.U.Y.

Da quando Billboard ha cambiato le regole delle sue liste e ha permesso che le riproduzioni youtube avessero un peso importante, abbiamo avuto il boom di canzoni/fenomeno mediatico come “Gangnam Style” (#2 nel 2012), “What the fox say” (#6 nel 2013), “Harlem Shake” (#1 nel 2013), o i più recenti esempi “SELFIE” dei Chainsmokers (#18 in questo momento) e la hit-sorpresa di una certa mai sentita cantautrice francese Soko che è riuscita a debuttare al numero #9 con il pezzo dal titolo molto ottimista “we might be dead by tomorrow”, tutto grazie al fatto che milioni e milioni di persone si sono bevute la storia del falso video virale “first kiss” a cui il suo pezzo faceva da colonna sonora (anche se nessuno si era accorto che ci fosse).

Gagaaaaa nessuno vuole vedere un video di 11 minuti, di cui 4 solo di interminabili titoli di coda, per quanto questo sia particolare e pieno di eretici richiami religiosi. G.U.Y. ha raccolto solo 2 milioni di visualizzazioni in 12 ore, ha fatto meglio persino la nostra Suor Cristina con 30 milioni di visualizzazioni in 6 giorni.

ebbene sì

Ebbene Sì

 

2. Morire prima del 28 Marzo, suo 28esimo compleanno

Si unirebbe così al famoso club dei 27, ovvero i morti milionari che hanno fatto più soldi loro da morti che tutti noi in vita. Jimi Hendrix è considerato il miglior chitarrista della storia, Janis Joplin è considerata la miglior cantante del rock, Jim Morrison resta uno degli idoli e simboli ribelli che decora ancora le camerette di molti adolescenti in tutto il mondo, Kurt Cobain fece sì che i Nirvana fossero il gruppo più sopravvalutato della storia ed Amy Winehouse ora è considerata una delle più belle voci della storia nonostante negli ultimi concerti barcollasse più di Jennifer Lawrence sul red carpet!

amy blonde

Immaginate che succederebbe: “ArtPop” sarebbe considerato la “quintessenza del POP”, “Applause” un inno alla vita, il video di G.U.Y si trasformerebbe in fenomeno virale (e andrebbe così a compiere il primo punto), i “little monsters” sarebbero a lutto per mesi e Donatella Versace le dedicherebbe una linea di vestiti.

Lady-Gaga-Admits-She-Was-Bankrupt-During-Her-2009-Monster-Ball-Tour

 

3. Arruolare i suoi più fedeli “little monsters” e intraprendere una guerra all’ultimo sangue contro i vari “directioners”, “beliebers”, “selenators”, “swifties”…. con il grido di battaglia LOVE ME LOVE ME PLS RT

Sicuro che loro già sono prontissimi

Fonte: netp

 

Annunci

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: