Archivio | TRAVEL RSS for this section

3 VIAGGI che ti cambieranno la vita! – In macchina, in bici o a piedi

Viaggiare è una cosa seria e questi tre viaggi che vi proponiamo fanno parte di quella categoria di esperienze che ti trasformano in una persona nuova!

1) ROUTE 66 – “Stavo meravigliosamente bene e il mondo intero mi si apriva davanti perché non avevo sogni.” J.Kerouac “Sulla Strada”

Il famoso percorso americano va da Chicago a Los Angeles, passando per il Grand Canyon e Las Vegas. Una lunghissima strada piena di tipici paesaggi statunitensi tutti da scoprire. Vi consigliamo di visitare questa pagina web ViaggiGiovani.it che descrive dettagliatamente tutte le tappe da percorrere e dà molte dritte sia per fare un viaggio “organizzato” sia per andare all’avventura proprio come Thelma e Louise. E allora? Che stai aspettando?

thelma e louise

2) PEDAL SOUTH PROJECT  “Bisogna combattere per ogni respiro e mandare la morte al diavolo.” dal film “I diari della motocicletta”.

Questa è un’idea che hanno avuto tre studenti americani e un messicano che hanno già trascorso più di 7 mesi su una bicicletta per andare dall’Alaska fino all’Argentina. Il passato 16 gennaio si trovavano a Guadalajara. Questa è la PAGINA WEB del Progetto, dove potete vedere tutte le immagini di questa incredibile avventura e vi faranno venire voglia di partire subito! (Dopo avrete il culo come quello di Kim Kardashian)

pedal south project

3) CAMMINO DI SANTIAGO – Non è importante la meta, ma il cammino” Paulo Coelho dal libro “Il cammino di Santiago”

Consigliamo di farlo in solitario, non vi assicuriamo che troverete voi stessi o che farete pace con il vostro io interiore (non siamo mica in India) ma sicuramente sarà una grande esperienza Low Cost, un’opportunità di superare i propri limiti e allo stesso tempo una maniera di fare molti amici amanti delle lunghe passeggiate.

Per poter usufruire degli Ostelli del Pellegrino bisogna fare un minimo di 100km, il più facile sembra essere il Cammino Francese, partendo da Ponferrada. Uno degli aeroporti più vicini e raggiungibili dall’Italia è quello di Oviedo (Asturias), con circa 3 ore di autobus potete raggiungere facilmente Ponferrada e iniziare il vostro cammino dalla “Tappa 23”. Trovate tutte le Info in questa PAGINA o in questo FORUM. Mi raccomando, non dimenticate il sacco a pelo!

The-Way-1

Buon Viaggioooooo

10 incredibili WORLD MAPS

Ho ripetuto l’esame di Statistica ben 4 volte, questo può farvi capire quanto non ami grafici, percentuali, leggende etc.

Nonostante questo ho scoperto 10 interessantissime mappe grazie alle quali imparerete un sacco di cose nuove riguardo al nostro pianeta!

1) MAPPA DISPONIBILITà GOOGLE STREET VIEW – vuol dire che solo nei pochi paesi colorati in blu è possibile osservare le strade con l’omino giallo di Google Maps

mappa disponibilità google street view

2) MAPPA PAESI CHE NON USANO IL SISTEMA METRICO – ci sono sempre quei 4 che vogliono fare gli alternativi! Maledetti!!!

mappa paesi che non usano sistema metrico

3) MAPPA DEI PAESI CHE IL REGNO UNITO NON HA MAI INVASO – impressionante come siano solo 22 (colorati in bianco) i paesi del mondo che gli inglesi non siano riusciti ad occupare. WTF

In Europa solo Svezia, Andorra, Vaticano, Monaco, Lussemburgo e Liechtenstein (quest’ultimo perché troppo difficile da pronunciare)

mappa paesi che inghilterra non invase

4) MAPPA PANGEA – La Pangea era il supercontinente dell’era paleozoica, ossia come appariva la terra a quei tempi. Questa mappa mostra la forma che aveva all’epoca ma considerando le frontiere internazionali attuali. Affascinante!

pangea mappa

5) MAPPA DI McDONALD’s NEL MONDO – Incredibile l’enorme presenza (in rosso) del maggior distributore di cibo spazzatura sul suolo terrestre. (E.T. faceva bene a voler tornare a casa!)

mappa mcdonalds nel mondo

6) MAPPA DENSITA’ POPOLAZIONE – C’è più gente vivendo dentro il cerchio individuato sulla mappa che in tutto il resto del pianeta.

mappa densità popolazione mondo

7) MAPPA TERREMOTI X MAGNITUDO DAL 1898 – Indonesia, Giappone, California e Cile individuate come le zone più sensibili, per l’intensità della linea verde. Ma possiamo vedere che anche la zona dell’Italia non scherza!

mappa terremoti

8) MAPPA NAVIGAZIONE IN LINEA RETTA – vi siete mai chiesti dove arrivereste navigando in linea retta, considerando che la terra è una sfera?! Bhé questa mappa ci illustra come paradossalmente partendo dal Pakistan si può arrivare in Russia e fare ben 32mila kilometri senza trovare altre terre lungo il cammino.

mappa navigazione linea retta

9) MAPPA 7 CONTINENTI DA MILLE MILIONI DI ABITANTI L’UNA – Ebbene sì, ci sono posti in cui si sta decisamente molto più larghi. In effetti se dovessimo dividere il mondo per numero di abitanti (con un massimo di mille milioni a continente), saremmo costretti ad unire assieme continenti quasi vuoti come America e Australia e a togliere parti dalla Cina e l’India per rientrare nei numeri richiesti.

mappa popolazione mille milioni

10) MAPPA U.S.A. CARCERATI VS STUDENTI – Sembra una battuta ma è tutto vero, in alcuni Stati americani è più numerosa la popolazione nelle carceri che nei campus universitari!!! Such a crazy world!!!

mappa america carcerati

Saluta il 2014 guardandolo dall’alto in basso – POSTI DA VERTIGINE

Se siete indecisi su come passare questo Capodanno e salutare un anno difficile come si merita, scegliete di guardare il passato dall’alto in basso e riflettere sul futuro! L’altezza spesso fa paura ma dà anche quel brivido di adrenalina e quello sguardo verso l’orizzonte di cui tutti abbiamo bisogno per affrontare un nuovo anno.

Ecco i 7 posti più belli da cui guardare il mondo dall’alto:

1) La Torre di BLACKPOOL: si trova sulla costa nord-ovest dell’Inghilterra, vicino a Manchester e Liverpool, e affaccia sul mare d’Irlanda. Ricreata a somiglianza della più nota Torre Eiffel, si può vedere in una famosa fotografia d’epoca dei Beatles.

torre blackpool

torre blackpool beatles

2) Il Belvedere di SYDNEY: una terrazza all’aria aperta a 268 metri di altezza e con suolo trasparente, per approfittare di una bellissima vista sulla città, imbracati con delle corde per non volare via con il vento. Solo per i più coraggiosi!

belvedere sydney

3) Il cammino di vetro della montagna di TIANMEN: 60 metri camminando a 1430 metri di altezza nella provincia cinese di Hunan. Obbligatorio indossare un copri scarpe per non sporcare il vetro (anche perché dopo chi lo pulisce?!). Una passeggiata con i nervi a fior di pelle!!!

cammino di vetro montagna cina

4) La torre Willis di CHICAGO: un balcone nel vuoto al piano 103, ben 413 metri sotto i propri piedi! Circa 1,5 milioni di persone si affacciano ogni anno! BBBrrrr

torre willis chicago

the ledge torre willis chicago

5) SkyDeck 88 a MELBOURNE: simile al precedente ma in versione australiana. Ci si accede dalla Torre Eureka ed è a 300 metri di altezza. Entrarci costa 12$ e resta aperta ogni giorno fino alle 22, ad eccezione della notte di capodanno che non chiude fino alle 5:30!

skydeck 88 australia

torre eureka melbourne

6) Un “passo nel vuoto” a CHAMONIX (Alpi francesi): Attrazione per gli appassionati di montagna, innaugurata esattamente un anno fa. Dà la sensazione di sorvolare letteralmente una montagna indossando delle semplici pattine. Ben 3842 metri di altezza!!!

04_Step-into-the-Void-Copy

08_Step-into-the-Void

7) Grand Canyon SkyWalk in ARIZONA: infine forse uno dei più famosi “punti di vista” vertiginosi, si trova a 1219 metri di altezza e si affaccia sul fiume Colorado. Da non perdere assolutamente!!!

Grand-Canyon-Skywalk-600x399

skywalk-grand-canyon-arizona_69640_990x742

EUROPA _ Ecco dove sono gli ostelli più COOL

A noi qui in redazione piace viaggiare low cost ma mai mai mai dimenticando lo stile! Oggi elenchiamo alcuni degli ostelli più eleganti ed alternativi in Europa.

Ostello CASA GRACIA a Barcelona: appartamenti, camere private e camerate. Passeo de Gracia 116, vicino alla stazione metro Diagonal (pieno centro).

casa gracia barcelona casa gracia barcelona

GENERATOR a Dublino: nel quartiere Smithfield Square, vicino al centro città. Camere private o camerate. Da buona vacanza irlandese non si può fare a meno del pub sotto casa!

generator dublino generator dublino

GALLERY HOSTEL a Porto: Camere private o camerate. A 10 minuti a piedi dalla Torre dos Clérigos. Elegante ma allo stesso tempo molto allegro, un posto perfetto per condividere momenti della vostra vacanza portoghese con altri giovani viaggiatori!

gallery hostel porto Schermata 2014-12-10 a 20.12.50

Ostello ONE 80° a Berlino: a tre minuti da Alexanderplatz, offre camere private o camerate. Caratterizzato dalla presenza di elementi d’arredo originali opera di vari artisti berlinesi. C’è qualcosa di più hipster?!

ostello berlino ostello berlino

CLINK78 a Londra: prevalentemente camerate. A 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di King’s Cross. Coloratissimo e futurista, caratteristica l’enorme sala internet ricavata da un ex tribunale vittoriano. It’s gonna be my guilty plasure!! 

clink78 londra clink78 londra

U HOSTEL a Madrid: a 5 minuti dalla movida del quartiere di Chueca, offre camere private e spaziosissime e luminosissime camerate. Un 10 agli spazi di condivisione, davvero molto cool!!!

u hostel madrid u hostel madrid

Guida dei BAR e ristoranti più strani al mondo

Il più PROFONDO : “Red Sea Star” Israele – Costruito a 5 metri sotto il livello del mare

Red-Sea-Star-Israel-420x0

Il più ALTO: “Dinner in the Sky” Itinerante – è una sorta di piattaforma appesa ad una Gru che si affitta per il tempo di una cena o anche un matrimonio (esiste questa opzione). Comprende cuochi, camerieri e persino musicisti, la vista è stupenda ma sarete costretti a mangiare con un’imbracatura addosso e immagino anche con una leggera tensione. Originale, interessante ma secondo me il cibo vi rimarrà sullo stomaco!

dinner in the sky

Dinner in the Sky Brussels 2012

Sopratutto attenti a non farvi scivolare le posate…

dinner-in-the-sky-3

Il più CAPOVOLTO: “Café Jubilee” Malta – Al soffitto sono attaccati sedie, biciclette, carrozzine, oggetti vari e persino tavoli imbanditi, vi sembrerà di camminare UP SIDE DOWN! Molto molto carino ed economico + free WIFI.

café jubilee malta

 

up side down restaurant malta

Il più CARO: “Sublimotion” Ibiza – 1600€ a testa, vi chiederete perché così tanto?! bhé più che una cena pare essere un’esperienza sensoriale in cui la stanza e persino il tavolo stesso (che è uno schermo) si trasformano a seconda dell’atmosfera che si dovrebbe vivere mangiando quel determinato piatto. Il ristorante non è ancora aperto e sarà ubicato presso l’Hotel Hard Rock di Ibiza.

Il più BUIO: “Dans Le Noir” Barcellona – La Spagna si specializza in esperienze sensoriali e questa volta potete provare l’esperienza di assaporare al massimo i sapori dei cibi perché non avrete la possibilità di farvi distrarre dalla loro apparenza, considerato che non vedrete assolutamente niente. Sconsigliati i vestiti bianchi e le zuppe!!!

Il più SOCIAL: “The Picture House” Londra – Prima di iniziare a mangiare dovrete postare sul vostro account Instagram la foto del vostro piatto con l’ashtag #BirdsEyeInspiration perché “Birds Eye” è la catena di surgelati che fornisce i piatti al ristorante. Solo così potrai evitare di pagare la tua cena, o se vogliamo l’avrai già fatto in termini pubblicitari.

photo_of_food

Il più TIFOSO: “Changes Bar” Malta – La particolarità di questo piccolo bar quasi introvabile se non si va intenzionalmente, è che potreste perdere la serata intera ad osservare tutte le sciarpe delle varie squadre di calcio da tutto il mondo che tappezzano l’intero locale. Sicuro che trovate anche la vostra! Del resto se non ricordo male il padrone maltese tifa Fiorentina Lol

bootle-scarf1

 

Se mi lasci parto! | VIAGGIO post-break up

A tutti è successo di essere stati lasciati e tutti sanno che non è proprio un bel momento. Quale occasione migliore per iniziare un lungo viaggio in solitaria, e qui vi spieghiamo i motivi:

1) Per allontanarti dai vecchi e dolorosi ricordi

partire

2) Per concentrarti sulla tua felicità

giphy-3

3) Per ricordare a te stesso quanto è bella la vita

11571-Life-Is-Beautiful

4) Per guardare a nuove prospettive

nuove prospettive

5) Per ricordare quello che meriti davvero

free hugs

6) Per creare nuovi ricordi

Katy-Perry-Roar-Monkey-Selfie

7) Per trovare nuova ispirazione

inspiration

8) Per provare nuovi cibi e incontrare nuove persone

fishing man

9) Per ritrovare te stesso

sunset

10) E per innamorarti del mondo e vivere felice in esso perché non c’è miglior avventura che la VITA!

universe

In 3 paesi è possibile vivere con solo 350€ al mese. DIREI DI PARTIRE!

Oggi l’argomento della giornata, tanto per cambiare, è la disoccupazione. Aimé anche Trending Topic su Twitter. Ma noi siamo positivi e vi suggeriamo 3 paesi in cui è possibile vivere con solo 350€ al mese. E tutti e tre sono anche degli autentici paradisi. Vi assicuro che non è un pesce d’Aprile!

Quindi fermiamoci un attimo a pensare quali sono le vere priorità. Abbiamo davvero bisogno di tutto quello che abbiamo o che ci lamentiamo di non avere? A voi la parola…

1. FILIPPINE – Manila, la capitale, è piuttosto cara, ma per esempio, nella zona di Cebu, puoi affittare un appartamento a soli 100 euro al mese. Il cibo è estremamente economico e con 150 euro al mese coprirete tutte le spese incluse alcol e tabacco.

filippine3

2. CAMBOGIA – Con 350 euro al mese puoi tranquillamente vivere nella capitale Phnom Penh: 150 euro al mese se ne andranno per l’alloggio e con i 220 euro rimasti potrai facilmente soddisfare tutti i tuoi bisogni. Mangiare al ristorante ti costerà circa 1,50 euro.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

3. COSTA RICA – I prezzi a San José sono un po’ più alti di quelli degli altri 2 Paesi ma ti basta allontanarti di 75 chilometri e troverai case a meno di 200 euro al mese. Nelle zono più periferiche i prezzi scendono ulteriormente. Il costo della vita, poi, é tra i più bassi al mondo. Al ristorante puoi mangiare con meno di 4 euro e se rimani a casa a cucinare da solo i prezzi risultano quasi nulli. Un casco di banane costa 30 centesimi e un pacchetto di sigarette 90 centesimi.

san-jose-aerial

 

Fonte: NonSonoCurioso