Tag Archive | rihanna

#MET Gala 2015 – Chinese Red Carpet

Ieri a New York come ogni anno c’è stato il MET che praticamente è la festa di Anna Wintour, direttrice di Vogue (quella stronza che ha ispirato “il diavolo veste Prada“). Per questo evento tutti i riflettori sono puntati sugli abiti e quest’edizione aveva come tema la Cina. Andiamo a vedere come ogni celebrity ha liberamente interpretato questo tema.

"China: Through The Looking Glass" Costume Institute Benefit Gala - Arrivals

Anna Wintour in CHANEL

L’interpretazione è stata varia, c’è per esempio chi come Dolce e Gabbana rappresenta la Cina con delle pacchiane principesse fasciate in tessuti preziosi e sovrastate da corone vistose, ma questo non ci sorprende perché è decisamente nel loro stile e in realtà CI PIACE!

dolce e gabbana met15

Karen Elson & Courtney Eaton

C’è chi invece prende come spunto gli abiti tradizionali orientali, con differenti risultati: per esempio il colore e la forma di questo abito Prada non dona particolarmente all’attrice Emily Blunt, mentre come al solito Lady Gaga non passa inosservata grazie a questo mega kimono di Balenciaga, ma noi preferiamo lo stile più sobrio e curato di Maggie Q in abito Tory Burch che ricorda quasi una guerriera cinese. Infine Alexa Chung come sempre non sbaglia, bello il tessuto, bello il colore e la forma di questo abito Erdem (anche se le scarpe turchesi forse non ci stavano).

lady gaga met15

Alcuni stilisti in preda alla crisi creativa hanno optato per l’immagine simbolo della Cina: il dragone! E infatti Georgia May Jagger arriva sul red carpet con un interessante abito Gucci pieno di decorazioni orientali, peccato per i colori pastello scelti dallo stilista, un po’ un pugno nell’occhio! Ma il dragone della serata è stato senza dubbio quello arrampicato sulle tette della caliente JLo che pensava di fare scandalo con il semi nudo Versace ma non aveva considerato Kim e QueenBey che l’aspettavano al varco. Lol!

jlo met15

Constance Jablonski giustamente avrà fatto un veloce ricerca su google, avrà visto che in Cina la gente va in giro in ciabatte e non ci ha pensato due volte a presentarsi così…

constance jablonski in theory copia

Abito by Theory

Molto meglio invece la ricerca di Justin Bieber che vince il premio come uomo meglio vestito grazie a questa fantastica giacca Belmain dai dragoni dorati. Anche Khaleesi sarebbe orgogliosa di te JB!

jb met15

Ma passiamo a chi è stato capace di rubare la scena a tutti questi bellissimi abiti, anche perché era davvero impossibile che passassero inosservati: Solange si è trasformata in un ventaglio umano grazie a questo particolarissimo abito di Giles Deacon, Sarah Jessica Parker, vestita H&M, ha sfoggiato un copricapo che sembrava disegnato per un capo indiano drag queen. E infine Rihanna, che stenta a far parlare di sé grazie alla sua musica, non ha decisamente problemi ad essere la regina del red carpet…è tutto suo lo show grazie a questa enorme pelliccia gialla di Guo Pei, zeppa di ricami e succulenta come una tortilla de patata.

riri met15

C’è poi chi si è un po’ perso nella tematica orientale e ha usato prevalentemente il rosso e il dorato per cinesizzarsi: Amal Clooney più sfiziosa del solito con un total red John Galliano, Vanessa Hudston giovane e sbarazzina con un abito H&M altrettanto giovane e sbarazzino, Poppy Delavingne veste un rosso Marchesa stilosa come il resto della famiglia, e Zendaya sfila con un abito molto particolare di Fausto Puglisi che non centra particolarmente il tema ma che su di lei è perfetto.

amal poppy met15

In dorato abbiamo Naomi Campbell che veste uno scollatissimo vedo non vedo squamato di Barberrys, mentre le intrepide Kate Hudson in Michael Kors e Anne Hathaway in Ralph Lauren rischiano il ridicolo optando per arrotolarsi come mummie d’alto borgo in vesti d’oro…ma alla fine il risultato su di loro non è poi così malaccio!

dorato met15

Qualcuno nonostante essere uscito fuori tema è riuscito almeno ad essere elegante, e loro sono la bellissima Sofia Vergara in abito Marchesa che, assieme a Selena Gomez in abito Vera Wang, penso siano le uniche latine con un briciolo di buon gusto. Kendall Jenner è tanto bella che fa la sua porca figura anche in questo semplice Calvin Klein verde, Claire Danes in abito Valentino non da lezioni di stile ma la sua compostezza è sempre molto apprezzata.

sofia selena kendall met15

Io personalmente mi sono innamorata del vestito/sacco firmato Balenciaga indossato da Carey Mulligan capace di nascondere qualsiasi difetto grazie alla sua forma. Katie Holmes migliora dall’orrendo abito giallo dell’anno scorso e veste un blu stellato Zac Posen (peccato per la pettinatura alla Valentina), infine le gemelle Olsen sono sempre più inquietanti nei loro neri Dior ma mantenendo una certa classe…questo c’è da dirlo!

ketie holmes met15

Fra tutte queste belle donne e bei vestiti c’è chi forse non ha letto bene l’invito ed ha non solo completamente dimenticato il tema ma ha anche indossato abiti dal discutibile buon gusto. Loro sono Katy Perry e Madonna fedelissime a Moschino e Fka Twings in un orrendo Christopher Kane rinominato “la terza gamba“.

katy perry madonna met15

Ma come potevamo dimenticarci di loro…le donne che i vestiti preferiscono non indossarli: Kim Kardashian e Beyoncé! Come faremmo senza di voi?!

kim e beyonce met15

Roberto Cavalli & Givenchy

MUSICA – chi non muore si rivede #NuoveUscite

Tanti ritorni in queste ultime settimane, come per esempio il “non atteso” ritorno di FABRI FIBRA (il rapper che ce l’ha sempre con tutti). Ha fatto un’uscita alla Beyoncé (gli piacerebbe!) pubblicando tutto l’album su itunes senza previa promozione. E questa volta ce l’ha con “i suoi compagni di rap” e senza mezzi termini manda a quel paese Fedez accusandolo di vendere dischi solo grazie alle sue partecipazioni in tv.

Probabilmente uno di quelli a cui Fabri Fibra si riferisce oltre a Fedez è anche J-AX (attuale giudice del talent show the voice) che giusto ieri è uscito con il suo nuovo video assieme a Il Cile e dedicato ad una sua vecchia passione: La Maria! Ovviamente sono ormai due stili ben diversi ma non per questo pensiamo che sia giusto insultarsi. Nel music business c’è posto per tutti e ognuno è libero di fare ciò che vuole. Come il pubblico è libero di trarre le sue conclusioni e ascoltare la musica che preferisce. E voi da che parte state?!

Se si pensa a questa diatriba e poi si pensa al fatto che il mondo della musica italiana è talmente tanto vasto da poter ospitare (in prima fila) anche soggetti come IL VOLO, allora questa guerra tra bad boy sembra davvero ridicola! Osservate il nuovo video dei tre piccoli “primi della classe” che rifanno un vecchio pezzo di Sergio Endrigo e traete le vostre conclusioni.

Tante sono le realtà presenti nella musica italiana (di cui non molto spesso parliamo) e uno che secondo noi sta cercando di aprire le frontiere verso una musicalità più internazionale è il vincitore di X Factor LORENZO FRAGOLA che con questo nuovo singolo dimostra che la sua strada è decisamente lontana dai testi in italiano e dal palco dell’Ariston. Quello lo lasciamo molto volentieri a Il Volo!

Tornando alla nostra carissima musica internazionale, abbiamo questa settimana delle grandi notizie come il ritorno dei BLUR (l’album è uscito ieri). Abbiamo solo un’esibizione live per BBC che ci regala quel loro bellissimo british vibe anni ’90 che avevamo quasi dimenticato. Che energia ragazzi…per degli over 40!

Anche i MUMFORD&SONS sono tornati e il disco “del cambiamento” uscirà il 4 maggio. Se con il primo singolo avevamo già individuato un allontanamento dal folk, con questo secondo pezzo diamo conferma che il gruppo ha decisamente preso una direzione più rock. WE LOVE IT!!!

Chi non sentivamo da parecchio tempo erano anche i MUSE che pronti per il lancio del loro nuovo album il 9 giugno, ieri hanno pubblicato in rete il suggestivo video del primo singolo  “Dead Inside“. E se volete vederli dal vivo, affrettatevi a trovare i biglietti per il Rock in Roma perché si esibiranno lì il 18 luglio!

Anche i bravissimi FLORENCE AND THE MACHINE sono in attesa dell’uscita del loro ultimo album il prossimo 1 giugno e questo è il video/mini film uscito qualche settimana fa del pezzo “Ship to wreck” in cui la nostra rossa preferita ci illustra come a volte siamo noi stessi a costruire ciò che poi distrugge quello che più amiamo.

Passando al mondo della musica più commerciale ci dedichiamo ai ritorni, le conferme e i flop delle dive del POP. Il ritorno in Radio e nei cuori della gente, nonostante la sua scandalosa intervista da Fazio per MADONNA è stato un toccasana, stava perdendo letteralmente la testa lontano dai riflettori. Con questo tanto chiacchierato Rebel Heart riesce a rimontare sul carro dei vincitori e ci presenta questo video di lei sul set di walking dead quando tutti gli zombie sono in pausa pranzo! Gusto discutibile ma che dire…Madonna è Madonna!

Fra le conferme abbiamo l’enigmatica australiana SIA che con un successo dopo l’altro, ancora non ci ha deluso e non ci delude sopratutto con questo video/mini film in cui torniamo a vedere quel figaccione di Pedro Pascal con gli occhi al loro posto (Game of thrones SPOILER).

Infine parlando di Flop, ci auguriamo davvero che non sia il suo caso, perché a noi in redazione piace molto la nuova Riri, ma alle classifiche sembra che piaccia un po’ meno. Infatti il ritorno di RIHANNA non è stato all’altezza dei precedenti album con i suoi ben 13 numeri uno in classifica. Questa volta il primo singolo con Kanye e Paul è arrivato solo al #4 posto, mentre il secondo “Bitch, better have my money” è già fuori dalla Top20. Ci chiediamo allora quante possibilità ha questo terzo tentativo (molto patriottico) di diventare una hit e non decretare la fine dell’era Riri. Let’s see!

MUSICA #NuoveUscite – Aprile 2015

Torna il nostro appuntamento con le nuove uscite musicali. Abbiamo fatto un sunto delle migliori new entry delle ultime settimane. Da non perdere!

Iniziamo con casa nostra e parliamo di qualche artista italiano, di cui non parliamo mai e poi ci dicono che siamo troppo esterofili Lol! JOVANOTTI, non a tutti piace, ma con questo video di New York deserta e innevata, ha conquistato anche noi. Aspettiamo insieme la tempesta perfetta!

Un’altra italiana di cui non si sentiva parlare da ben 7 anni è MEG (ex cantante dei 99 Posse), probabilmente i giovani non la conosceranno ma noi la riteniamo un’artista molto particolare e sì per noi degli anni ’90 il suo abbandono della band fu doloroso come quello di Zayn!

Anche la sempre sottovalutata australiana NATALIE IMBRUGLIA torna dopo tantissimi anni dopo il suo unico successo planetario del 1997, “Torn”. Torna appunto…con un album tutto di cover e il primo singolo è una delle canzoni più belle degli ultimi 5 anni: “Instant Crush” dei Duft Punk ft Julian Casablancas. Fra i nomi famosi che ha coverizzato troviamo “Friday I’m in love” dei Cure, “CannonBall” di Damian Rice e tante altre.

MIKA dopo le varie esperienze televisive in giro per l’Europa è al suo quarto album e ritenta la fortuna, accendendo un cero alla Santa protettrice delle HIT Parade, con il primo singolo  “Talk about you”.

Qualche giorno fa RIHANNA ci ha presentato in occasione dei 2015 iHeartRadio Music Awards il suo nuovo singolo e ritorna ad essere la diva di sempre, sopratutto dopo che l’avevamo vista un po’ più austera ma sempre in gran forma, nel video con Kanye West e Paul McCartney. Rihanna più forte e matura di sempre…continua a non deluderci! God Save RiRi

JENNIFER LOPEZ, come Mika, continua a tentare in tutti i modi l’attacco alla HIT Parade e vedremo come andrà con questo spaziale “Feel the light”, pezzo che rientra nella colonna sonora del film d’animazione Home in cui JLo ha partecipato anche come doppiatrice assieme a Rihanna.

Avevamo già capito che CHARLI XCX non fosse per niente stupida ma anzi facesse parte di quella nuova generazione di artisti, come Lorde, critica nei confronti della sua stessa generazione. Questo video non si allontana dal suo stile ma rappresenta una profonda ironica critica al mondo delle celebrità di cui lei stessa fa parte e della dipendenza dei ragazzi della sua età a sentirsi continuamente connessi e parte di qualcosa come può essere un fandom.

Infine vogliamo farvi notare uno degli artisti più giovani del momento. Questo è SHAWN MENDES, ha 16 anni e il suo video ha ben 12 milioni di visualizzazioni. Che invidia!!!

WCS #21 – Grammy Brits Oscar 2015

Sono state settimane di grandi eventi e premi importanti sia per il cinema che per la musica. Andiamo a vedere che hanno combinato i nostri personaggi preferiti…

Lady Gaga ha fatto parlare di sé ultimamente, l’abbiamo vista tutti alla notte degli oscar cantare un emozionantissimo omaggio alla colonna sonora di “Tutti insieme appassionatamente”, abbiamo visto su instagram il suo nuovo anello di fidanzamento, ma sui social ci ha anche mostrato qualche possibile collaborazione futura. Chissà che anche lei non ci tiri fuori un bel duetto con il baronetto Paul o la regina Adele.

gaga

Ed Sheeran ha vinto tutto ai Brits Awards 2015 dello scorso 25 febbraio e la stessa sera è stato avvistato in questo stato dai paparazzi. Lol grandi festeggiamenti a quanto pare. Ci auguriamo che non diventi un’abitudine caro Ed.

ed sheeeran brits

Sam Smith è stato premiato molto di più ai Grammy americani che in casa sua in UK, dove hanno preferito appunto Ed Sheeran. Ma lui è talmente uno con i piedi per terra che si meraviglia ancora a guardare la sua faccia sulla copertina del Rolling Stones.

sam smith impressionato dalla copertina rolling stone

Durante i Grammy Rihanna a parte apparire sul red carpet vestita da torta di compleanno ci ha regalato questa dolcissima foto con la sua nipotina. Che stia pensando di mettere su famiglia?! Attenta Riri, Di carpio non ci sembra proprio un family guy!

rihanna grammy

Anche Madonna ha fatto molto parlare di sé dopo la caduta in diretta ai Brits Awards e a parte tranquillizzare i suoi fan su Twitter ha anche annunciato la sua partecipazione come ospite allo show di Fabio Fazio “che tempo che fa”. La puntata dovrebbe andare in onda il giorno 8 marzo.

madonna che tempo che fa

Ovviamente questa settimana non si può non parlare di sto cavolo di vestito Bianco e Oro secondo alcuni e Blu e nero secondo altri. Il fatto che la realtà sia vista non in modo univoco ha sconvolto chiunque sia in possesso di una connessione internet, comprese molte celebrity. E voi siete #TeamKim o #TeamJustin?!

justin bieber dresskim kardashian dress

Katy Perry invece si è preoccupata meno del vestito perché troppo occupata a fare strane selfie davanti ai monumenti più importanti d’Italia. Fa persino i complimenti alla città di Firenze per essersi mantenuta così bene! Lol sti americani!!!!

katy perry a firenze

Emma Watson, da persona seria quale è diventata ha risposto via Twitter alle voci che erano girate sulla sua relazione con il principe Harry (anche se per noi il vero principe resta Styles). “Per essere una principessa non si ha necessariamente bisogno di un principe” Ben detto Emma!!!

emma watson principe

Infine uno degli uomini più femministi e meno femminili degli ultimi tempi ha deciso di cambiare look diventando una via di mezzo fra Lady Gaga e Ivana Spagna.

conchita wurst cambia look

Nuove uscite FEBBRAIO 2015 – il POP fa capolino!!!

Abbiamo un sacco di novità musicali da presentarvi e quindi non ci perdiamo in chiacchiere.

  • Dopo aver piazzato al n.1, due singoli dall’ultimo album, CHERYL COLE nella veste di una Pocahontas che ha scoperto il mascara, lancia “Only Human”, uno strano video, come se Lars Von Trier lavorasse per Shakira!

  • Altrettanto epico è il video della nostra American Idol preferita CARRIE UNDERWOOD che dopo il successo country di “Something in the water” lancia il nuovo singolo in veste di paladina dei figli di genitori divorziati: “Little Toy Guns”

  • Già dal suo secondo singolo, dopo il grande successo di “Let her Go” ci eravamo accorti che Mr. Rosenberg non era uno qualsiasi nella lunga lista dei one hit wonders. Il cantante dei PASSENGER ci regala questo piccolo gioiellino girato nelle terre lontane della Nuova Zelanda. Da non perdere!

  • Paul McCartney+RIHANNA+Kanye West: li abbiamo visti esibirsi ai Grammy Awards, più in forma che mai. Niente da dire, questa collaborazione ci piace molto! E il video old school anche di più!!! Ha tutte le carte per essere una canzone che resterà a lungo nelle classifiche. Grande Riri!

  • Anche lei l’abbiamo vista esibirsi ai Grammys e Miley Cyrus l’ha presentata come “our bitch MADONNA“…dal video sembra che abbia scoperto il suo lato taurino, magari dopo un fine settimana a Marbella. E a quanto pare ha anche scoperto Nietzsche! Lol

  • KELLY CLARKSON lancia il suo primo video “Heartbeat Song”, dal nuovo album che uscirà il 3 marzo. Niente di più di un pezzo da San Valentino :/

  • PHARRELL dopo il successone di “Happy“, colonna sonora di Cattivissimo Me, punta di nuovo sul pubblico dei bambini e si cimenta assieme al suo vecchio gruppo NERD, nella colonna sonora di Sponge Bob! Irresistibileeee

  • Attenzione c’è un grande ritorno in queste novità musicali: un certo GIORGIO MORODER torna a lavorare con le grandi dive del pop e inizia con Kylie Minogue nel video “Right here Right now“.

  • Un’altra interessante collaborazione è quella fra CHARLI XCX & RITA ORA che uniscono le forze per tirar fuori un bel pezzo e un video da vere american bad girls!

Grammys 2015 – vincitori e vinti

Quando ci sono questi grandi eventi musicali si capisce con chiarezza chi sono vincitori e vinti a prescindere dai premi ricevuti. Ieri alla lunga serata (per noi europei, nottata) dei Grammys Awards, chi ha collezionato più premi è stato l’inglese Sam Smith che seguendo l’esempio di Taylor Swift ha ringraziato dal palco la persona che lo aveva tanto fatto soffrire e inspirato quindi le sue canzoni strappalacrime.

sam smith grammys 2015

Ma lo show, a parte gli inaspettati premi come quello a Beck per miglior album dell’anno (contro la volontà di Kenye West), è stato dominato da moltissime esibizioni fra cui dei mostri sacri della musica come AC/DC, Tom Jones accompagnato da Jessie J , Madonna, Paul McCartney assieme ai suoi nuovi amici per niente baronetti Kanye West e Rihanna

Lady Gaga “Jessica Rabbit” era accompagnata dal suo ormai grande amico Tony Bennett, e poi abbiamo assistito ad un’incredibile performance di Annie Lennox con Hozier che ha reso davvero difficile l’entrata sul palco di Pharrell Williams che li succedeva vestito da facchino e che aveva l’arduo compito di proporci una canzone ascoltata tante di quelle volte da risultare fastidiosa.

pharrell-lost-grammys

Ed Sheeran, non contento di essere l’amichetto del cuore di Harry Styles, fa un duetto con un altro storico ex della sua cara amica Taylor Swift, Jhon Mayer, mentre dal pubblico si scatenava un instancabile Paul McCartney. Una super illuminata Beyoncé è poi scesa in campo tutta di bianco, proprio come Katy Perry decisamente più sobria della sua esibizione al SuperBowl la settimana scorsa.

E infine Back si è esibito assieme a Chris Martin e ha fatto vedere chi è a tutti quei ragazzi nati dopo il 2000 che su Twitter si chiedevano chi fosse questo tizio che aveva appena rubato un grammy a QueenBey e sfidato l’ego di Kanye sempre più Kardashian West.

Sognando questi grandi eventi oltreoceano, ci prepariamo domani ad accogliere finalmente il tanto atteso Festival della musica italiana, e già abbiamo ben chiara la nostra previsione ancor prima di ascoltare i brani!

Dear Jack – Lorenzo Fragola – Moreno

ps: perché in Italia siamo tutti Amici di Maria De Filippi. Lol

MUSICA | Aspettative 2015 – WIN&FAIL 2014

  • Cosa ci aspettiamo dal nuovo anno

Non vogliamo esagerare ed aspettarci cose impossibili (come per esempio il ritorno di Shania Twain) e poi rimanere delusi come tanti Little Monster! Punteremo ai cavalli vincenti:

basse aspettative

– RIHANNA, 7 dischi in 7 anni e poi silenzio per 25 mesi. Ha abituato troppo bene i sui fans e ora l’aspettativa per il nuovo disco è davvero alta.

– ADELE, l’uscita dell’ultimo disco “25” è stata ritardata per non si sa bene quale ragione e lei nel frattempo di anni ne ha già compiti 26, ai ai ai…che questo le porti sfortuna?! Chissà. anche qui le aspettative sopo il successone di “21” sono esagerate. Sarà all’altezza o ha definitivamente lasciato il ruolo di cantante strappalacrime a Sam Smith?

– BRUNO MARS, è lui la vera diva che tutti stiamo aspettando! Dopo la super hit in collaborazione con Mark Ronson non possiamo più aspettare. Due anni dopo il suo ultimo successo sta per arrivare un nuovo disco.

  • Who WON in 2014

C’è gente che nonostante tutto non delude mai:

taylor-swift-blank-space-cell-phone

– TAYLOR SWIFT, con il suo ultimo album “1989” ha venduto definitivamente la sua anima country al diavolo pop ma c’è da dire che l’ha venduta decisamente bene! E’ un disco piacevole e più ricco di contenuti, rispetto a quelli delle altre dive del momento. I risultati di questo tuffo nel Pop sembrano positivi, il dubbio è che si stia bruciando e che a lungo andare pagherà questa svolta, ma noi speriamo di No perché Taylor è una delle celebrità più super cute che esistano!

– SAM SMITH, è stato l’ennesima rivelazione che la BBC aveva previsto con un anno di anticipo. A soli 22 anni il cantante britannico è stato in grado di fare un disco maturo e profondo raccontando le sue esperienze personali di amore non corrisposto. La versione maschile di Adele insomma!

– SIA, finalmente ha deciso di smettere di scrivere per gli altri e prendersi la sua meritatissima rivincita sull’industria del Pop e con un po di macumba è riuscita a far fallire miseramente tutte le altre regine del pop, perché questo è stato l’anno di Chandelier e non si discute!!!

sia

  • Who FAILD in 2014

In fondo tutti ogni tanto godiamo delle disgrazie degli altri e in questo caso i Flop sono stati parecchi:

– ROBIN THICKE, dopo il famoso video circondato da modelle mezze nude e dopo l’infelice performance con Miley Cyrus twerkando intorno al suo pene, ha fatto un disco dedicato alla ex moglie a cui aveva messo le corna e che ovviamente visto il flop del disco non l’ha perdonato! A quanto pare nemmeno il pubblico sembra averlo perdonato, perché è fuori dalla top500 in Australia, fuori dalla top200 in UK e ha venduto meno di 50mila dischi in USA. Per non parlare delle accuse di plagio di “blurred lines”. Caro Robin ricorda…il karma non perdona!

– JENNIFER LOPEZ, è stato l’anno dei “culoni” e la regina dei culi fa flop?! ai ai ai, nemmeno una canzone esplicitamente dedicata ai culi risce a risollevare il disco. Nonostante sforzi promozionali a botte di natiche e litri di olio lubrificante JLo fallisce come se fossimo tornati al 2009 e nella sua vita non fosse ancora entrato Pitbull.

booty

– U2, dopo la trovata del free download e dopo che 26 milioni di utenti di itunes cercava la maniera di cancellare il loro disco dal proprio iphone, Bono ha confessato di essersi pentito e ha chiesto perdono per questo attacco di generosità discografica. Ma dal flop non si torna indietro caro! Nemmeno la charity song di natale ti salverà! Ovviamente gli U2 continueranno lo stesso a riempire gli stadi perché (loro sono come Vasco Rossi), anche da imbalsamati attirerebbero i fan ai concerti, ma ben lontani sono i tempi delle grandi vendite. L’ultimo disco ha venduto solo 650mila copie. Bono mi sa che è meglio che punti al premio Nobel ora che non puoi più suonare la chitarra, (che incredibile tragedia per l’umanità)!

dawson crying

– TAKE THAT,  finito l’effetto “Robbie is back”, il gruppo ha dovuto ultimamente subire l’ennesimo abbandono, anche Jason Orange dà forfait e la boyband diventa un trio più triste che “il volo”. In Regno Unito riescono ancora ad avere discreti risultati, il primo singolo è stato al numero uno, ma non possiamo non notare la differenza con il disco “Progress” che 4 anni fa aveva venduto ben 520mila copie solo nella prima settimana. Con quest’ultimo disco parliamo di cifre come 145mila copie vendute. Resisteranno Mark e Howen o abbandoneranno Gary alla sua misera carriera da solista?!

BONUS MADONNA, chiamalo terrorismo, furto artistico o come vuoi ma che pubblichino il tuo disco 5 mesi prima dell’uscita ufficiale oltre ad essere una bastardata è decisamente un fallimento mediatico. Speriamo che il 2015 porti un po di fortuna a Madonna…sempre che Lady Gaga e Cristina smettano di fare macumbe!!!

lady gaga flop